Vento forte su Torino e le valli, raffiche oltre i 100 km orari

Giovedì è attesa altra pioggia

Il vento si fa di nuovo sentire su Torino e soprattutto nelle valli. L'intensificazione da nord a nordovest, a partire dalla notte tra lunedì 2  e martedì 3 marzo 2020, a tutte le quote, è piuttosto sostenuta, con condizioni di foehn nelle vallate alpine occidentali e settentrionali in estensione alle zone pianeggianti. Mentre in città le raffiche registrate hanno raggiunto i 64 km orari, va peggio nelle valli. Oltre i 115 km orari toccati al Rifugio Gastaldi, a 2660 mt e 104 km orari sul Monte Fraiteve a 2700 mt.

Vento sostenuto anche a Susa e Avigliana dove le raffiche hanno toccato rispettivamente gli 84 e i 77 km orari. Il fenomeno dovrebbe essere in generale attenuazione nella seconda parte della giornata.

Le condizioni resteranno comunque, oggi e domani, prevalentemente soleggiate con massime attorno ai 13-14 gradi e minime tra i 2 e i 4 gradi. Un nuovo peggioramento è previsto invece per giovedì per l'arrivo di una seconda onda depressionaria atlantica che porterà piogge e un calo momentaneo delle temperature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

  • Dieci le attività di ristorazione che hanno aperto a Torino e provincia: scattano multe e chiusure

Torna su
TorinoToday è in caricamento