Mercoledì, 29 Settembre 2021
Meteo

Ferragosto bollente in Piemonte: nel week-end atteso l'apice di caldo

Punte di 38°C

Sarà un Ferragosto rovente in Piemonte. Dopo i valori record misurati in Sicilia nelle ultime 24 ore - con quasi 49°C a Siracusa e record europeo -, è atteso l'apice del caldo anche al Centro Nord. Lo rivela il meteorologo di 3Bmeteo.com, Manuel Mazzoleni: "Nel corso del fine settimana i termometri si spingeranno sin verso i 36/38°C sulle pianure del Nordovest, 38/40°C tra Emilia Romagna e basso Veneto, con afa in ulteriore aumento nelle ore serali - prosegue - Sulle regioni centrali il picco della canicola si avrà tra 13 e 15 agosto in Toscana, Umbria e Lazio, tra 14 e 16 agosto su Marche e Abruzzo; attesi picchi sino a 40/42°C su ternano e Valle del Tevere, 38/40°C su grossetano, interne toscane, laziali, marchigiane e vallate aquilane".

La vasta area anticiclonica di matrice nord-africana si rafforza dunque progressivamente sul Mediterraneo centro-occidentale mantenendo fino a domenica 15 agosto, tempo stabile e soleggiato su tutto il Piemonte. L'aria calda determinerà, in particolare a partire da oggi, giovedì 12 agosto, un aumento progressivo della quota dello zero termico e delle temperature, con massime elevate su tutte le pianure. 

La svolta

La consistente ondata di caldo però, già dopo il week-end, dovrebbe gradualmente, attenuarsi. Da lunedì l'anticiclone africano dovrebbe abbassarsi di latitudine, dando spazio nuovamente a spunti instabili sull'Italia, in particolare al Nord. "Il rovente anticiclone - concludono da 3bmeteo.com - potrebbe gradualmente sgonfiarsi nel corso della prossima settimana, stante la discesa di correnti più fresche dal Nord Europa, che potrebbe portare un calo delle temperature, specie al Nord e sui versanti adriatici, nonché locali rovesci o temporali". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto bollente in Piemonte: nel week-end atteso l'apice di caldo

TorinoToday è in caricamento