Meteo

Meteo a Torino e in Piemonte, rialzo delle temperature nel fine settimana: torna l'estate

La tendenza però, anche per agosto, non spaventa: non sarà caldo eccessivo

La giornata di oggi, venerdì 16 luglio, sarà l'ultima per un po' all'insegna dell'instabilità e del clima fresco. Il fronte depressionario che in questi giorni ha portato condizioni meteo primaverili sulla nostra regione e temperature inferiori alla norma, secondo gli esperti di 3Bmeteo.com, scenderà gradualmente verso il centro del Paese, sulla Sardegna e localmente anche a Sud, permettendo, nel fine settimana, un miglioramento del tempo sul territorio piemontese con un rialzo della colonnina del mercurio. 

Oggi il cielo sarà irregolarmente nuvoloso con addensamenti sui rilievi più consistenti, tuttavia non si escludono nemmeno in pianura, rovesi e temporali sparsi e intermittenti con un esaurimento dei fenomeni in serata. Le temperature massime si manterranno ancora per oggi al di sotto dei 30°C.

Il tempo nel fine settimana

A partire da domani, sabato 17 luglio invece, le minime resteranno stazionarie, attorno ai 17 gradi, garantendo così sonni tranquilli, ma le massime saliranno attorno ai 31,5°C. La giornata sarà soleggiata con qualche velatura in transito, mentre domenica il cielo sarà completamente sereno con temperature in aumento, nei valori massimi, fino anche a 33°C.

E la tendenza al ritorno dell'estate non cambia nemmeno per l'inizio della prossima settimana. Il tempo proverà gradualmente a stabilizzarsi e l'alta pressione garantirà ancora belle giornate sul Nord Ovest, con cieli poco nuvolosi e clima caldo tipico di luglio, con massimo attorno ai 32-33°C. Tuttavia, non sono da escludere temporali improvvisi nelle ore diurne, soprattutto nella giornata di martedì. 

Tendenza nel mese di agosto

Tuttavia, anche se a partire da questo fine settimana, ci sarà un rialzo delle temperature e un ritorno alla vera estate, non sono previsti picchi di calore eccessivi. Soprattutto al Nord Ovest. Nei giorni a venire, gli esperti di 3Bmeteo.com, annunciano un campo di alta pressione che andrà a coinvolgere l'Europa settentrionale, apportando pesanti anomalie termiche positive su gran parte del Vecchio Continente. Ma senza grandi sconvolgimenti per l'Italia. Il Mediterraneo e la nostra penisola risulterebbero meno coinvolti dal caldo estremo.

L'anticiclone scandinavo di quando in quando lascerà scoperto infatti il suo bordo meridionale, consentendo l'instaurazione di un umido canale atlantico che andrebbe ad attivarsi fra Spagna, Francia e nord Italia; proprio sulle nostre regioni settentrionali, le giornate calde e soleggiate tenderanno ad alternarsi con nuovi episodi temporaleschi, sia sulla fascia alpine che sulle aree di pianura. Tempo più asciutto al Sud, con pluviometria sostanzialmente nella media, con isolati rovesci pomeridiani in Appennino, e caldo senza eccessi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo a Torino e in Piemonte, rialzo delle temperature nel fine settimana: torna l'estate

TorinoToday è in caricamento