menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La neve d'aprile a Bardonecchia ( foto @ Facebook)

La neve d'aprile a Bardonecchia ( foto @ Facebook)

Meteo, nuovo stop alla primavera: pioggia e instabilità fino a martedì

Correnti artiche sul Piemonte

Dopo le gelate tardive e il week-end di pioggia, caduta su Torino dopo ben 61 giorni di siccità, non è ancora ora della primavera ed è forse meglio tenere ancora a portata di mano, giacche a vento e maglioncini. Secondo gli esperti di 3BMeteo. it l'inverno torna a spingere verso l'area mediterranea, portando ancora giorni freddi e instabilità. 

Le cause vanno ricercate in particolare in un anomalo posizionamento dell'anticiclone delle Azzorre che spinge le correnti artiche verso le latitudini europee. L'aria fredda, che sulle montagne piemontesi ha portato anche neve dai 1000 metri sia nel Torinese che nel Cuneese, si è avvertita già ieri, nel pomeriggio di domenica. 

Maltempo e freddo fino a domani

Si tratta del vortice ciclonico che porterà maltempo sull'Italia e quindi anche sulla nostra regione, almeno fino a domani, martedì 13 aprile. Oggi dunque maltempo soprattutto al Nord Ovest con piogge, temporali e nevicate tra i 1200 e i 1700 metri.

Dal pomeriggio però ci saranno le prime schiarite che tenderanno a stabilizzarsi nella giornata di domani. Cielo soleggiato grazie alle correnti settentrionali quindi, ma temperature ancora fresche con minime attorno ai 6-7°C in pianura e massime non oltre i 16°C.

Segui la pagina Facebook di TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento