rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Meteo

Meteo, nessuna precipitazione in vista, ma arrivano nebbia e foschie

La tendenza per i "giorni della Merla"

Continua il periodo asciutto e di tempo stabile, in questo mese di gennaio, a Torino e in Piemonte. Nessuna precipitazione dunque all'orizzonte: oggi, lunedì 24 gennaio è previsto infatti sole ovunque accompagnato da intense gelate notturne e temperature in calo, causate dall'aria fredda proveniente dai Balcani. Fino a mercoledì, valori massimi compresi tra i 5 e i 10 gradi; minime tra - 1 e - 4 gradi. 

Nebbie e foschie 

Ma da domani, martedì 25 gennaio, l'anticiclone delle Azzorre potrà causare qualche annuvolamento, sebbene di lieve entità. Il Nord Ovest, e quindi la nostra regione, sarà interessato da intense nebbie e foschie. Valori massimi non superiori agli 8-9 gradi

Verso i giorni della Merla 

La seconda parte della settimana, secondo gli esperti di 3BMeteo.com, potrebbe essere caratterizzata dalla discesa di un nuovo veloce impulso di aria artica marittima che dal settore scandinavo punterebbe l'Europa centrale e poi quella orientale. Al momento le proiezioni modellistiche propendono per un passaggio anche sull'Italia tra le giornate di venerdì e sabato con un minimo fittizio in formazione sull'area tirrenica.

E' una tendenza che è comunque afflitta da un certo margine di impredicibilità in quanto l'anticiclone delle Azzorre, molto vicino, potrebbe con spostamenti anche minimi annullare questa azione instabile o renderla molto poco incisiva. Possibile un peggioramento proprio all'inizio  dei "giorni della Merla", noto per essere tradizionalmente, il periodo più freddo dell'anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, nessuna precipitazione in vista, ma arrivano nebbia e foschie

TorinoToday è in caricamento