rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Meteo

Dopo la nevicata arriva il gelo: attesa sul Piemonte una nuova perturbazione dall'Artico

Temperature in calo nei valori minimi e massimi

Finita la nevicata che questa volta non ha imbiancato solo le montagne, ma anche la pianura torinese, arriva il gelo sul Piemonte e il Nordovest. Secondo i meteorologi di 3bmeteo.com, la perturbazione giunta sull'Italia il giorno dell'Immacolata sarà seguita infatti, a breve distanza, da una nuova che rapidamente conquisterà buona parte d'Italia. Anche questa sarà pilotata da una profonda depressione sulle Isole britanniche e sospinta da aria fredda di origine artica che irromperà sul Mediterraneo centrale che formerà una profonda depressione intorno all'Italia. Ne conseguirà un peggioramento sin dalle prime ore della giornata sulle Alpi occidentali, dove tornerà a nevicare. 

Oggi, giovedì 9 dicembre, il tempo sulla nostra regione sarà stabile, per lo più soleggiato con qualche velature, con gelate diffuse in pianura e minime in diminuzione, ampiamente al di sotto dello zero. E il nuovo impulso freddo è atteso per domani, venerdì 10 dicembre, quando le temperature si faranno ancora più rigide.

Il cielo sarà irregolarmente nuvoloso con nubi più consistenti nelle ore centrali della giornata. Attese deboli nevicate sulle Alpi nordoccidentali fino al pomeriggio, nevischio sull'Appennino nelle ore centrali della giornata. Valori ancora in calo e gelate diffuse. Le minime potrebbero superare i - 5, le massime non andranno oltre i 4-5°C. Nel week-end è atteso un miglioramento con cielo sereno a partire da sabato e lieve rialzo delle temperature. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la nevicata arriva il gelo: attesa sul Piemonte una nuova perturbazione dall'Artico

TorinoToday è in caricamento