rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Meteo

Ancora temporali intensi, è allerta gialla: si temono altri allagamenti e frane

Le aree maggiormente colpite

Allerta gialla per instabilità diffusa su gran parte del Piemonte a cui saranno associati temporali sparsi con picchi localmente forti fino alle ore centrali di mercoledì 13 giugno, successivamente attenuazione dei fenomeni su tutta la Regione. 

L’area depressionaria presente tra Francia e Spagna, che ha determinato i temporali localmente intensi degli ultimi giorni, caratterizzerà il tempo sulla nostra regione ancora per il pomeriggio odierno e la prima parte della giornata di domani: sono pertanto attesi temporali di forte intensità a ridosso della fascia pedemontana alpina e sulle pianure, mentre dalla prossima notte e fino alla mattinata di domani i fenomeni più diffusi e localmente intensi interesseranno il basso Piemonte a causa della rotazione dei flussi in quota dai quadranti nordorientali.

L’instabilità diffusa su gran parte della Regione ha portato a prorogare fino a domani l’allerta gialla per temporali a cui potranno essere associati locali allagamenti, frane, grandine e raffiche di vento. Rovesci e locali temporali avranno picchi forti in particolare sul Torinese, Cuneese e Astigiano.

Secondo Arpa Piemonte, dal pomeriggio di domani la perturbazione si sposterà sul medio Tirreno, favorendo la rimonta dell’alta pressione azzorriana sull’Europa occidentale che garantirà tempo più stabile da giovedì, con isolati fenomeni limitati alle vallate alpine nel corso delle ore pomeridiane.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora temporali intensi, è allerta gialla: si temono altri allagamenti e frane

TorinoToday è in caricamento