Meteo

Meteo, pioggia e nuvole fino a lunedì poi arriva la prima ondata di caldo: attesi 30°C

Con l'anticiclone subtropicale

Addio piogge, anche a Torino e sul Piemonte arriva l'estate. Secondo Edoardo Ferrara di 3Bmeteo.com "gli acquazzoni e i temporali dureranno fino a lunedì (domani 9 maggio, ndr), poi via via il tempo sarà più stabile, soleggiato e soprattutto caldo, per l'arrivo dei venti caldi dal Nord Africa". 

Instabilità fino a lunedì, poi cambia tutto

“Tra domenica e lunedì faremo ancora i conti con una circolazione ciclonica sul Mediterraneo che manterrà il tempo spiccatamente instabile sull'Italia” - lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega - “nubi irregolari affolleranno i cieli italiani con piogge e temporali sparsi, soprattutto al Centrosud ma con fenomeni pure al Nord, qui soprattutto domenica. Martedì ancora qualche nota instabile essenzialmente al Centrosud, tuttavia il tempo andrà progressivamente migliorando per la graduale avanzata dell'anticiclone subtropicale”.

Oggi, domenica 8 maggio, sul Nord Ovest ci saranno ancora rovesci e temporali prevalentemente sui rilievi, mentre in pianura il cielo sarà tendenzialmente nuvoloso con qualche possibile scroscio nel pomeriggio. Da lunedì il sole si alternerà con locali annuvolamenti ma le temperature sono in netto rialzo, tra i 22 e i 26°C. Martedì è previsto, fin dal mattino, un ampio soleggiamento sul Piemonte, con un ulteriore rialzo della colonnina del termometro, fino anche ai 27°C. 

Da mercoledì arriva l'anticiclone subtropicale

Mercoledì le temperature sfioreranno i 30°C.  “Arriva dunque una fase più stabile e soleggiata per l'Italia - continua Ferrara - , la cui massima espressione di dovrebbe concretizzare da mercoledì e per il prosieguo della settimana. Sole dunque prevalente anche se non mancherà ancora qualche occasionale acquazzone, in particolare durante le ore pomeridiane e a ridosso dei rilievi, nonché sulle estreme regioni meridionali.”

“La nota saliente riguarderà senza dubbio le temperature le quali, dopo i valori quasi autunnali di questi giorni, subiranno una decisa impennata verso l'alto per via dell'arrivo di caldi venti dal Nord Africa. Dovremmo così sperimentare un primo assaggio d'estate in piena regola in particolare da giovedì, quando le temperature massime potranno raggiungere o superare punte di 26-28°C, con primi picchi prossimi ai 30°C non esclusi specie sulle aree interne di Toscana, Lazio, Umbria e sulla Pianura Padana. Al Sud e sul medio versante Adriatico qualche grado in meno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, pioggia e nuvole fino a lunedì poi arriva la prima ondata di caldo: attesi 30°C
TorinoToday è in caricamento