Meteo, piacevole colpo di scena: si rivede l'estate e tornano a rialzarsi le temperature

Dopo una settimana "difficile"

Immagine di repertorio

Dopo la giornata di oggi (lunedì 9 settembre) all’insegna del tempo stabile e cielo ben soleggiato sul Piemonte, domani, e solo domani, aumenterà l'instabilità che porterà rovesci anche temporaleschi sui rilievi in estensione alle pianure già nel corso della mattinata, con fenomeni in esaurimento in serata. Dopo i temporali di martedì 10 settembre, ultima parentesi di maltempo prima del ritorno dell'anticiclone delle Azzorre, torneranno le belle giornate e il clima tardo estivo sul Piemonte. Da mercoledì la progressiva espansione dell'anticiclone delle Azzorre sulle regioni europee occidentali favorisce condizioni stabili e cielo sereno su tutti i settori della regione, unitamente ad un marcato rialzo delle temperature massime.

In linea generale in Italia la fase asciutta e mite potrebbe protrarsi fino a dopo il 20 settembre e il mese è destinato a chiudere con un bilancio di temperature più alte rispetto alla media, nonostante i primi giorni di aria fresca, con temperature che potrebbero tornare a sfiorare i 32 gradi. Merito di un forte richiamo di aria calda che dall'Africa arriverà sulle regioni del Centro Sud a partire da giovedì 12 settembre per poi intensificarsi fino al Nord. In sostanza entro il prossimo weekend riavremo un assaggio d'estate. Non sono attesi nuovi record di temperature, ma il termometro sarà oltre le medie stagionali con valori superiori ai trenta gradi in diverse regioni d’Italia.

Secondo le ultime previsioni elaborate dai diversi centri meteo è quasi certo che tra giovedì 12 settembre e venerdì 13 settembre l'Italia sarà al centro di un netto cambiamento dello scenario meteorologico, dopo alcuni giorni condizionati dal maltempo. L'alta pressione si rinforzerà favorendo tempo più stabile e regalando una vera e propria parentesi estiva. 

Martedì 10 settembre pioggia sul Piemonte: le previsioni Arpa

Nuvolosità: molto nuvoloso con copertura più consistente sul Piemonte occidentale; in serata parziali schiarite con nubi residue sul Piemonte sudorientale. Velature anche compatte in transito nel corso della giornata.

Precipitazioni: al primo mattino rovesci deboli sulla fascia montana e pedemontana in successiva intensificazione ed estensione alle pianure con picchi localmente moderati nelle vallate occidentali e sudoccidentali. Fenomeni meno probabili sui settori al confine con la Lombardia. Attenuazione dei fenomeni nel corso del pomeriggio ed esaurimento in serata.

Zero termico: in temporaneo calo al mattino sui 2700 m e in nuovo lieve rialzo in serata fino ai 3100 m.

Venti: moderati in montagna, sulle Alpi dai quadranti meridionali con rinforzi al mattino, altrove da nordest di intensità debole in pianura.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento