Meteo

Meteo, Capodanno sotto la neve a Torino: la fase perturbata proseguirà fino all'Epifania

Temperature rigide, tipicamente invernali

A Torino, il 2021 inizierà molto probabilmente sotto la neve. Questo è ciò che prevede Edoardo Ferrara, l'esperto di 3bmeteo.com. Anche se nella giornata di oggi, mercoledì 30 dicembre e domani, nonostante le temperature rigide, farà capolino un timido sole, prosegue la fase instabile, perturbata e fredda che sta interessando diverse aree dell'Italia e che porterà nuove nevicate fino in pianura sul Piemonte, nel corso di Capodanno. "Sono previsti - ha chiarito il meteorologo - accumuli compresi tra 1 e 10cm al piano, mentre in montagna gli accumuli saranno superiori già dalle quote collinari". Un primo giorno del nuovo anno sotto la neve dunque, per torinesi e piemontesi. 

Sabato 2 gennaio ancora maltempo con tanta neve in montagna, così come in collina. Pioggia o pioggia a tratti mista a neve in pianura, anche se le nevicate potrebbero resistere maggiormente tra torinese, astigiano e cuneese. Il tutto in un clima tipicamente invernale con massime in genere non oltre i 2-3°C in pieno giorno.  Ma questa fase instabile e perturbata non è destinata a esaurirsi in fretta: "Non sarà finita qui - continua infatti Ferrara -, in quanto anche nei giorni a seguire avremo nuove perturbazioni con ulteriori precipitazioni. In particolare tra il 5 gennaio e l'Epifania non si escludono nuove nevicate anche in pianura". Seguiranno aggiornamenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, Capodanno sotto la neve a Torino: la fase perturbata proseguirà fino all'Epifania

TorinoToday è in caricamento