rotate-mobile
Meteo

Meteo: sole, vento e gelate: nel fine settimana torna l'inverno

Potrebbe arrivare anche la neve

Colpo di coda dell'inverno su parte dell'Italia e sul Piemonte, a partire da metà settimana. Le previsioni, a detta degli esperti di 3Bmeteo.it, per i prossimi giorni sono infatti all’insegna della dinamicità e instabilità. E' attesa una perturbazione che porterà piogge e rovesci sul Nord e sul Centro del paese, nonché nevicate sulle Alpi. 

Venti freddi e gelate

L'intera nuova settimana sarà caratterizzata da una continua discesa di correnti fredde di origine artica verso l'Europa mediterranea, con coinvolgimento anche dell'Italia. Col passare dei giorni queste riusciranno a generare una zona di bassa pressione in prossimità del Mediterraneo centrale, con conseguente intensificazione dell'instabilità anche sull'Italia. La combinazione tra l'aria fredda e l'instabilità in aumento sarà causa di nevicate fino a quote basse, non più limitate alle regioni meridionali e a quelle adriatiche, ma anche a buona parte del Centro-Nord.

Fino a mercoledì è previsto cielo sereno o poco nuvoloso, ma continueranno a essere intensi i venti, in montagna ma anche in pianura con rinforzi nelle ore pomeridiane. Temperature minime, già sotto la media, ancora in calo, fino a 2 gradi; massime tra i 15 e i 17°.  Le gelate tardive sono una caratteristica dell'inizio della Primavera che anche quest'anno non si smentirà.  Questi valori si protrarranno per tutta la nuova settimana e prevalentemente al Nord. Anche le massime scenderanno e finiranno frequentemente e diffusamente sotto media.

Arriva la neve?

E' atteso un ritorno dell'inverno verso il fine settimana. Difficile stimare con precisione quali saranno esattamente le regioni coinvolte, ma da giovedì pare che anche il settore centro-settentrionale della Penisola possa venire coinvolto dal passaggio di una perturbazione in discesa dal Nord Europa, sfruttando un minimo di pressione che verrebbe a formarsi tra il Mar Ligure e l'alto Tirreno. Ne conseguirebbero condizioni di tempo in brusco peggioramento al Nord e sulle tirreniche settentrionali, con la neve che potrebbe scendere fino a quote collinari. 

E l'aria fredda in circolazione, oltre a provocare un calo dei valori, potrebbe causare nevicate a quote basse soprattutto al Nord dove non si escludono fiocchi a tratti fino in pianura sulle zone occidentali. Qui i fenomeni potrebbero assumere carattere di forte intensità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: sole, vento e gelate: nel fine settimana torna l'inverno

TorinoToday è in caricamento