Meteo, in arrivo un'altra perturbazione: è allerta per le zone già colpite dalla pioggia nelle scorse ore

La tregua delle ultime 24 ore non è destinata a durare

Dopo l'intensa ondata di maltempo che ha messo in ginocchio il Piemonte a partire dal pomeriggio di venerdì, nelle successive 24 ore è arrivata una piccola tregua che però non è destinata a durare. I meteorologi di 3B Meteo annunciano infatti, dal pomeriggio di oggi, domenica 4 ottobre, l'arrivo di una seconda perturbazione, ancora condizionata dalla vasta circolazione depressionaria tra Francia e Gran Bretagna, molto più debole di quello che ha interessato il territorio nelle scorse ore. Il fronte perturbato favorirà lo sviluppo di rovesci anche a carattere di temporale, tra la pedemontana occidentale del Torinese e il Verbano.

Anche al confine con la Liguria e sull'Alessandrino sud-orientale saranno possibili fenomeni localmente intensi. Neve sulle Alpi occidentali, a tratti fin verso i 1800m. Temperature perlopiù stazionarie o in lieve diminuzione. Ma gli esperti avvisano: visti i terreni saturi e le criticità presenti, anche solo i 30-50 mm previsti sull'Alto Piemonte potranno riattivare fenomeni erosivi e incrementare la portata di torrenti secondari. Tuttavia, il miglioramento delle condizioni meteo è atteso già nelle ore notture tra domenica e lunedì, sebbene non siano esclusi altri episodi piovosi a intermittenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento