Meteo, arrivano le correnti calde dall'Africa: prima ondata di caldo sul Piemonte

Dal week-end

Quella di oggi, venerdì 19 giugno, potrebbe essere una delle ultime giornate di tempo instabile su Torino e il Piemonte.  Secondo l'Arpa, una corrente depressionaria localizzata sulla Normandia manterrà ancora per oggi condizioni di variabilità e instabilità, con qualche rovescio e temporale, in ogni caso di carattere più debole e localizzato e come al solito in orari pomeridiani. Le temperature massime si aggireranno attorno ai 26-27 gradi, le minime rimarranno per ora fresche, tra i 13 e i 15 gradi.

A partire da sabato si dovrebbero cominciare a vedere i primi veri segnali dell'estate in arrivo. Con la rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo occidentale, le condizioni meteo dovrebbero gradualmente stabilizzarsi con cielo soleggiato e temperature in aumento soprattutto da domenica. Lo zero termico salirà a quota 3900-400 metri di altitudine
Stop alle piogge quindi, perlomeno per qualche giorno, e per l'inizio della prossima settimana, la Smi (Società Meteorologica Italiana) prevede la prima e moderata ondata di caldo estivo.

La colonnina del mercurio salirà, con ogni probabilità, per la prima volta nell'anno, oltre i 30 gradi per via dell'arrivo di correnti calde provenienti dal Marocco che sbarreranno definitivamente la strada a quelle atlantiche in scorrimento, in questi giorni, sul Mediterraneo. Le temperature tuttavia si manterranno in linea con le medie del periodo, senza raggiungere per il momento picchi eccezionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento