rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Meteo

L’emergenza smog sembra rientrata: proseguono i “classici” blocchi auto

Una possibile nevicata potrebbe ripulire ulteriormente l'aria

In attesa di una possibile nevicata che potrebbe ripulire ulteriormente l'aria dal Pm10, venerdì 16 febbraio 2018 prosegue il "via libera" alle auto diesel con classe emissiva superiore a Euro2. Restano, quindi, attivi i blocchi "classici": i veicoli privati Diesel Euro 0,1,2 e Benzina, gpl e metano Euro 0 non potranno circolare dalle 8 alle 19 se adibiti al trasporto persone; Blocco della circolazione dalle 8:30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per i veicoli adibiti al trasporto merci (gpl/metano possono circolare). 

Possibile nevicata

La Società Meteorologica Subalpina comunica la possibilità che nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 febbraio ci sia la possibilità di nevischio o neve debole su sommità collina. Dopo martedì 20 febbraio possibili episodi nevosi fino a bassa quota.  

Limitazioni al traffico, come vengono interrotte

Il protocollo concordato dalle Regioni e dalle Città del Bacino padano prevede che le limitazioni del traffico, attuate a seguito del superamento dei livelli di polveri sottili, vengano interrotte in due casi:
- se per almeno due giorni le misurazioni del pm10 sono al di sotto della soglia di 50 microgrammi
- se è stato rilevato almeno un giorno sotto soglia e la previsione per i giorni successivi è di almeno due giorni sotto soglia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’emergenza smog sembra rientrata: proseguono i “classici” blocchi auto

TorinoToday è in caricamento