Meteo, allerta gialla per temporali fino a giovedì sera: le previsioni

Nei prossimi giorni tempo instabile con rovesci, temporali e schiarite

Immagine di repertorio

Ancora fenomeni di instabilità, anche marcata, che si svilupperanno su gran parte del Nord Italia, Piemonte compreso. Pioggia diffusa, ma anche possibilità di grandinate e colpi di vento. Dopo i temporali nel nord del Piemonte di martedì 2 giugno, il sistema temporalesco tende a muoversi verso Sud-Ovest.

Come analizzato da Arpa Piemonte, la nostra regione si trova ancora sotto l'influsso di un minimo depressionario sui Balcani che mantiene condizioni di variabilità con rovesci sparsi più intensi ed estesi a gran parte della regione da oggi pomeriggio. Da giovedì l'area depressionaria interesserà tutto il nord italiano portando fenomeni diffusi, con rovesci e temporali anche di forte intensità e persistenti, in particolare sull'alto Piemonte.

Previsto per venerdì un miglioramento del tempo con fenomeni residui. Le temperature saranno in calo, seppur di poco, con punte massime ancora di 27-28°C. Temporali alternati a schiarite si ripresenteranno a partire da sabato 6 giugno.

Arpa Piemonte: allerta gialla per temporali

La depressione che si sta avvicinando al Piemonte determinerà condizioni di instabilità con rovesci e temporali dal pomeriggio odierno, dapprima sulle zone montane e pedemontane, in spostamento verso le pianure. Domani l'aria fredda associata alla depressione si avvicinerà ulteriormente determinando maltempo diffuso, con temporali anche persistenti e organizzati, soprattutto sulla parte settentrionale della regione. Il momento più intenso è atteso tra la mattinata e il pomeriggio con possibili grandinate, fulminazioni ed intense raffiche di vento. Su queste aree il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un’allerta gialla per rischio idrogeologico connessa ai temporali forti. Sono possibili locali allagamenti, isolati fenomeni di versante, caduta alberi e forti raffiche di vento. I fenomeni andranno ad attenuarsi in serata, per poi esaurirsi nella notte o al primo mattino di venerdì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento