menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pioggia all’orizzonte, settimana all’insegna della variabilità: le previsioni

Condizioni meteorologiche in peggioramento

Quella che porta a domenica 14 aprile sarà una settimana contraddistinta dalla variabilità e dall'instabilità. Sono queste la parole che, a detta dei meteorologi, segneranno i prossimi giorni. Se l'inizio di settimana sarà maggiormente soleggiato rispetto al weekend, seppur con nuvolosità sparsa, a metà settimana sono attesi nuovi impulsi instabili capaci di riportare locali piogge, temporali sparsi e forse nuove nevicate sulle Alpi. 

Condizioni meteorologiche in peggioramento, quindi, con l'arrivo di una perturbazione atlantica dalla serata di martedì 9 aprile. Mercoledì e giovedì, in particolare, la vasta struttura di bassa pressione si porta sull'Italia causando condizioni di tempo perturbato, con rovesci e occasionali temporali in un contesto generalmente nuvoloso su tutto il Piemonte.

Previsioni Arpa per mercoledì 10 aprile

Nuvolosità: cielo nuvoloso al primo mattino; aumento della copertura già nel corso della mattinata fino a cielo molto nuvoloso dalle ore centrali in poi.

Precipitazioni: al mattino deboli rovesci sparsi sui rilievi alpini occidentali e sull'Appennino e locale pioviggine sulle pianure meridionali; dal pomeriggio rovesci più diffusi con locali temporali, di intensità debole o moderata. Quota neve sui 1600 m.

Previsioni Arpa per giovedì 11 aprile

Precipitazioni: diffuse, deboli o localmente moderate, con fenomeni più intensi e localmente a carattere di rovescio o temporale a ridosso dei rilievi occidentali. Quota neve sui 1500 m.

Venti: moderati da nordest sui rilievi, con raffiche più intense su Alpi meridionali e Appennino; deboli da est in pianura con rinforzi su Novarese, Vercellese e Alessandrino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento