rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Meteo

Previsioni del tempo, 3Bmeteo: “Nuova perturbazione nel fine settimana al Centro Nord”

Mercoledì 7 aprile giornata dal sapore invernale: “Gelo record sulle Alpi. Mai così freddo ad aprile”

Uno sguardo a quanto accaduto nella giornata di ieri introduce al fine settimana che è alle porte, il secondo del mese di aprile. “La sfuriata artica che ha raggiunto l'Italia ha fatto segnare alcuni record di freddo sulle Alpi occidentali per il mese di aprile, in Piemonte” afferma Lorenzo Badellino di 3Bmeteo e il collega Edoardo Ferrara aggiunge: "Si passa dal freddo invernale alle piogge autunnali e arriva il maltempo nel weekend”. 

Ora ci attende una breve tregua poi nel fine settimana arriva la pioggia: “Nel weekend tuttavia si cambierà registro, con una perturbazione atlantica che riporterà piogge e rovesci al Nord e in parte anche al Centro - avverte Ferrara di 3bmeteo.com - le precipitazioni saranno più incisive e abbondanti soprattutto da sabato sera e su Liguria, alta Toscana, Prealpi, alte pianure del Nord, mentre sulle Alpi torneranno nevicate diffuse ma in genere dalle quote medie. Qualche pioggia o rovescio interesserà pure il Centro, sebbene in modo più intermittente e con anche qualche apertura, più ampia e frequente su Abruzzo, basso Lazio e Sardegna. Il Sud invece godrà di tempo più asciutto e a tratti anche soleggiato, tra banchi nuvolosi sparsi di passaggio”.

Le temperature (gelide) registrate ieri

Le temperature di mercoledì 7 aprile in quota sono scese su valori da brivido, registrati dalle stazioni situate sui ghiacciai o su vette prossime ai 3.000m. Fra tutti svettano i -33,5°C della Capanna Margherita, sul Monte Rosa a 4.560m, che ha letteralmente bruciato il record precedente dell'aprile 2003 di -29,6°C. Caduto il record del vicino Passo del Moro con -19,3°C rilevati ieri mattina, contro i -18,4°C sempre del 2003. Al Colle Sommeiller in alta Val Susa registrati -21,1°C a 2.881m, contro il vecchio record risalente al 2017 con -17,8°C. Anche se di poco è caduto un altro record dell'alta Val Susa, quello del Rifugio Vaccarone a 2.745m con un valore di -18,6°C contro -18,3°C sempre risalente al 2003. 

Previsioni di 3Bmeteo per il fine settimana nel nord Italia

Giovedì 8 aprile tempo più stabile.Cielo generalmente sereno o poco nuvoloso, maggiori annuvolamenti la sera in Liguria. Temperature in rialzo; freddo al mattino, massime tra 13 e 18.
 
Venerdì 9 aprile giornata stabile e soleggiata su gran parte dei settori salvo addensamenti sparsi in prossimità dei rilievi e in Liguria. Temperature stabili o in lieve rialzo, massime tra 14 e 18.
 
Sabato 10 aprile peggiora al Nordovest con piogge in intensificazione e in lenta estensione al Triveneto. Neve sulle Alpi dai 1200m. Temperature in calo, massime comprese tra 11 e 16.
 
Tendenza per domenica 11 aprile 2021. Al nord ovest: coperto con pioggia moderata in riviera ligure e sulle pianure lombardo piemontesi, Coperto con pioggia debole sulle Alpi occidentali, coperto con neve debole o moderata sulle Alpi centrali. Al nord est: Coperto con pioggia debole sulla laguna veneta e sulle Dolomiti. Nubi sparse con ampie schiarite in Romagna. Coperto con pioggia moderata sulle pianure venete. Nuvoloso con locali aperture sulle pianure emiliane.
 
Tendenza per lunedì 12 aprile 2021. Al nord ovest coperto con pioggia moderata in riviera ligure. Piogge di forte intensità sulle pianure lombardo piemontesi. Coperto con pioggia debole sulle Alpi occidentali. Coperto con neve moderata o forte sulle Alpi centrali. Al nord est: Nubi sparse con ampie schiarite in Romagna. Coperto con pioggia debole sulle pianure emiliane. Coperto con pioggia moderata altrove.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsioni del tempo, 3Bmeteo: “Nuova perturbazione nel fine settimana al Centro Nord”

TorinoToday è in caricamento