menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop alla primavera anticipata, dopo mesi torna la pioggia

Ma solo per 24 ore

Per almeno 24 ore, la primavera anticipata che ormai si è fatta avanti su Torino e il Piemonte, subirà una tregua. Dopo un lungo periodo di giornate soleggiate che raramente hanno visto una nuvola e ancora meno qualche precipitazione, oggi mercoledì 6 marzo, è previsto l'arrivo di una spaccatura atlantica. Su Torino e in altre zone del Piemonte, non piove da mesi ma nel pomeriggio le nubi saranno in progressivo aumento e non si esclude qualche debole piovasco (8 millimetri di pioggia)

Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 13°C, rispetto ai 18 di ieri, la minima di 4°C e lo zero termico si attesterà a 2200 m. Sono attesi inoltre, fenomeni nevosi sulle Alpi dai 1300m fino ai 1500m ma localmente anche prossimi ai 1000m.

Anche giovedì 7 marzo sono previsti cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi.Ma la perturbazione non avrà lunga durata e un assorbimento dei fenomeni è già atteso nel pomeriggio con ampie schiarite in serata. A partire da venerdì 8 marzo, torna il cielo sereno o parzialmente nuvoloso. Non sono previste piogge e le temperature massime saliranno nuovamente attorno ai 17-18 gradi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento