Meteo

Meteo in peggioramento e forse arriva la neve, le previsioni del week-end

Fiocchi attesi tra venerdì e sabato in Piemonte, ma è difficile stabilire la reale quota neve sul Torinese

Immagine di repertorio

E' in arrivo un nuovo peggioramento del tempo tra venerdì 27 sera e per buona parte della giornata di sabato 28 gennaio che potrebbe portare possibili nevicate tra Piemonte e Liguria.

Venerdì pomeriggio una depressione atlantica favorirà un marcato peggioramento del tempo sull'estremo Nord Ovest tra il Piemonte, la bassa Lombardia ed il versante padano dell'entroterra ligure di Savona e Genova.

Gli ultimi aggiornamenti indicano che le ore più propizie per vedere precipitazioni sono quelle tra venerdì notte e sabato mattina, anche se le zone maggiormente favorite saranno quelle del Cuneese tra Monregalese, Cebano e Lange con accumuli di neve che potrebbero raggiungere i 10 cm.

Il Centro Meteo Torinese è cauto sulle eventuali precipitazioni nevose e soprattutto sulla reale quota neve sul Torinese. La Società Meteorologica Subalpina prevede, invece, la possibilità di debole neve fino in collina, a tratti fino in pianura.

Secondo Arpa Piemonte la depressione si allontanerà verso le isole britanniche, ma una saccatura di origine atlantica inizierà ad entrare nel Mediterraneo causando un peggioramento del tempo tra venerdì notte e sabato mattina con precipitazioni deboli sul Piemonte centro-meridionale, moderate su Alpi Liguri ed Appennino cuneese, localmente a carattere nevoso anche in pianura nelle prime ore di sabato. Nella serata di sabato il minimo barico traslerà verso la Tunisia favorendo un miglioramento del tempo per la giornata di domenica.

PRECIPITAZIONI IN PIEMONTE VENERDI' E SABATO>>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo in peggioramento e forse arriva la neve, le previsioni del week-end

TorinoToday è in caricamento