menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'estate non se ne va: ondata di caldo anomala su Torino e il Piemonte

Il vento di Foehn provocherà l'innalzamento delle temperature

Sul nord ovest le temperature gradevoli non accennano a calare e questo grazie all'anticiclone nord-africano.  La presenza dell'alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato per i prossimi giorni: le previsioni meteo annunciano infatti a Torino e in Piemonte, a metà settimana - tra mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre - un'altra ondata di caldo anomalo.

E' atteso, fin dalla giornata di martedì 23 ottobre, il vento di Foehn che, attivato dalle correnti secche da nord e soffiando con forza, riporterà in pianura le temperature massime attorno ai 25 gradi. Anche in montagna - tra i 1000 e i 1200 metri - ci si attesterà attorno ai 20-23 gradi con l'innalzamento dello zero termico a 4200 metri. 

Ma la lunga estate calda finirà forse nel week-end quando, dopo una settimana di tempo per lo più soleggiato e poco nuvoloso, la colonnina di mercurio inizierà a scendere con l'arrivo di una serie di perturbazioni. E' attesa anche la prima neve sui rilievi. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento