rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Meteo

Pasqua estiva: 27 gradi in pianura. Poi leggero calo termico. Non piove, verso l'allarme siccità

Precipitazioni mai tanto scarse

La coda di inverno di inizio aprile 2020 ha resistito poco e le temperature sono aumentare repentinamente nell'arco di pochi giorni. Per Pasqua e Pasquetta, però, si parla ormai di estate vera e propria, visto che i meteorologi prevedono temperature che arriveranno a toccare i 27 gradi a Torino e in generale nelle località di pianura. Valori che normalmente si registravano alla fine di giugno e a cui, invece, bisognerà ormai abituarsi.

Forse a Pasquetta ci sarà qualche grado in meno a causa di una velatura nuvolosa, ma la tendenza meteo sembra segnata. Nel corso della settimana le temperature caleranno ma nessuna precipitazione è in vista. Una timida perturbazione, che comunque non dovrebbe portare grosse piogge, è attesa intorno al 20 aprile, ammesso che non cambi direzione.

Secondo alcuni meteorologi, l'assenza di piogge potrebbe portare all'emergenza siccità, visto che in questi primi tre mesi dell'anno è piovuto pochissimo. I fiumi al momento si alimentano grazie alla neve (che invece è caduta in montagna nel corso dell'inverno e si è fermata) che si scioglie ma è naturale che, se non dovessero affacciarsi perturbazioni di un certo rilievo, la situazione delle risorse idriche di città e provincia sembra destinata ad andare in difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua estiva: 27 gradi in pianura. Poi leggero calo termico. Non piove, verso l'allarme siccità

TorinoToday è in caricamento