Incubo alluvione, Piemonte in ginocchio: paura nel Canavese

La Dora è esondata a Ivrea: abitazioni sommerse e auto travolte dall'acqua

La furia della Dora a Ivrea (foto di Centro Meteo Piemonte)

Piogge da record nelle ultime ore in Piemonte e torna di nuovo l'incubo alluvione. Numerosi danni si registrano soprattutto nel Canavese, a pochi chilometri da Torino. 

In Canavese

Danni anche in provincia di Torino dove al momento non si registrano feriti o dispersi. Nel Canavese la situazione non è rosea fra alberti caduti, smottamenti e piene, anche se al momento pare sotto controllo. Disagi maggiori a Pont Canavese, Alpette e Vico. Alcune borgate sono rimaste senza corrente elettrica e la strada provinciale 47 della Valle Soana è chiusa all'altezza di Borgata Pianrastello: numerosi gli alberti che hanno ceduto alle intemperie. I vigili del fuoco, i carabinieri e la protezione civile sono attivi dalla notte scorsa. A Pont è stato aperto Centro Operativo Comunale per eventi atmosferici ed è stata chiusa la sede della Croce Rossa a causa del livello idrometrico del Soana che ha raggiunto il livello di guardia: il corso d'acqua è tenuto sotto controllo al ponte della Feritaria.  

Esondata anche la Dora, chiusa l'autostrada A5 Torino-Aosta nel tratto tra Ivrea e Quincinetto. Ciò comporta anche la chiusura dell'entrata del rientro della bretella Ivrea-Santhià dove c'è l'obbligo di entrata e uscita ad Albiano Ivrea. L'onda di piena della Dora Baltea sta transitando a valle di Ivrea con valori oltre la soglia di guardia. A Ivrea, nella zona di via delle Rocchette, il fiume ha travolto veicoli, scantinati e i piani bassi di alcune abitazioni. Sul posto sono impegnati da ore, nel tentativo di tirare fuori auto e salvare persone bloccate in casa, i vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea. Presenti anche il sindaco Stefano Sertoli, forze dell'ordine e altri rappresentanti delle istituzioni. La Dora è esondata anche in altri tratti, tra Ivrea e Quincinetto. Nel Torinese si segnalano i livelli in diminuzione per Stura di Lanzo e Orco, al di sotto delle soglie di guardia. 

Animali in pericolo

Al km 5+500 della bretella autostradale Ivrea-Santhià, nel territorio del comune di Azeglio, 30 cavalli sono rimasti impantanati nell'acqua della Dora Baltea esondata. I vigili del fuoco, il personale di Ativa e lo staff del maneggio sono sul posto per portarli in salvo. 

received_2816917091872515-2

La delegazione Canavesana del Soccorso Alpino è stata chiamata all'Alpe Molinetto, nel comune di Sparone, a supporto di un pastore con le pecore in discesa dagli alpeggi estivi, in difficoltà. 

received_261320091794479-2

Disagi su ferrovie e strade

La linea ferroviaria SFMA Torino - Ceres, a causa di un innalzamento del livello dell'acqua sul torrente Stura, resta interrotta nel tratto Venaria - Ciriè. Sono comunque attivi gli autobus sostitutivi. Per il passaggio della piena della Dora Baltea sono stati chiusi tratti della Sp. 69 all’altezza di Salerano, la Sp. 56 fra Strambino e l’incrocio con la Sp. 78, e la Sp. 40 per il passaggio della piena dell’Orco fra Foglizzo e San Benigno. L’apertura di questi tratti di strade avverrà quando, passate le onda di piena, il servizio Viabilità avrà completato la pulizia dei tratti stradali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento