Meteo

Ancora maltempo, dieci centimetri di grandine nel Canavese

Secondo il meteo, il tempo sarà incerto ancora nel fine settimana mentre da lunedì dovrebbe finalmente arrivare l'estate

L'ondata di maltempo su Torino e dintorni non accenna ad attenuarsi e venerdi 17 giugno, nel tardo pomeriggio, come aveva previsto il bollettino dell'Arpa, una delle zone più colpite è stata quella  dell'alto Canavese. Una forte grandinata si è infatti scatenata tra Cuorgnè e Pont, coprendo fino a 10 centimetri le strade e a imbiancarle completamente.

Grossi chicchi di ghiaccio, accompagnati da vento e acqua, sono scesi per lunghi minuti sulla zona. A Salto e Priacco in particolare sono stati rilevati danni ingenti a orti e campi, ma anche sulle tettoie e sulle coperture in generale. Sul posto sono accorse le squadre della protezione civile ma fortunatamente non sono stati segnalati particolari problemi. 

A Torino e in provincia, secondo le previsioni meteo, dopo un week-end all'insegna del tempo incerto e di temperature autunnali - la massima non andrà oltre i 24 gradi  e la minima si fermerà sui 14 - il sole dovrebbe ritornare da lunedì. In settimana poi si attende finalmente l'arrivo dell'estate con un rialzo delle temperature fino a 28-30 gradi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora maltempo, dieci centimetri di grandine nel Canavese

TorinoToday è in caricamento