Incremento delle polveri sottili, Arpa: "E' colpa della sabbia del Sahara"

Una depressione meridionale ha portato l'aria africana sul Piemonte

Un incremento delle polveri sottili nell'aria negli ultimi due giorni dovuto alla terra rossa del Sahara. Non solo smog quindi su Torino e il Piemonte: ad affermarlo l'Arpa, Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale che ha rilevato il fenomeno tramite gli strumenti di misura e di previsione. Il trasporto di polvere e sabbia proveniente dall'Africa che giovedì 23 gennaio, ha invaso in particolare il nord ovest d'Italia e la zona delle Alpi, pare sia dovuto alla depressione presente tra Spagna, Algeria e Marocco associata al flusso meridionale in quota. 

In particolare si sono registrati numeri insoliti ed elevati di Pm10 sull'arco alpino, in zone dove solitamente l'aria è  rarefatta. La stazione di Ceresole Reale situata nei pressi della diga, a 1620 mt s.l.m, ha rilevato un incremento notevole di polveri sottili che sono passate dai 5 microgrammi al metro cubo del 21 gennaio ai 47 microgrammi al metro cubo del 23 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E in generale si è osservato un generale incremento anche a Torino e nell'area Metropolitana. In città la concentrazione di Pm10 è passata dai 56 microgrammi al metro cubo del 21 gennaio agli 85 del 23 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento