Meteo

Meteo, allerta arancione sul Piemonte: forti piogge e pericolo valanghe in montagna

Chiusa l'autostrada Torino-Savona

Piove da diversi giorni sul Piemonte e scatta l'allerta meteo arancione. Il pericolo maggiore è nel sud-est del territorio regionale, nelle province di Asti, Alessandria e Cuneo: le stesse zone che poco meno di un mese fa sono state già fortemente colpite dalle alluvioni. Il rischio maggiore ovviamente è quello di esondazione dei corsi d'acqua e di frane mentre a nord il pericolo viene dalle valanghe.

Sul resto della regione è allerta gialla, tranne nella zona delle pianure e delle colline torinesi e nelle valli Susa, Chisone, Pellice e Po, dove non le condizioni meteo dovrebbero essere più tranquille. Sono previste comunque forti nevicate in quota. La neve, finora da 1600 metri in su, dovrebbe abbassarsi a 1300 metri nel nord della regione, a 1100 metri in Val Formazza, nell'Ossola. Secondo le previsioni meteo, il maltempo insisterà fino stasera, quando è previsto l'inizio del miglioramento. Tuttavia sono attese nuove perturbazioni, nella notte tra sabato e domenica. 

Chiusura strade e autostrade

Un venerdì nero anche per chi oggi aveva pensato di spostarsi verso la Liguria, dove c'è addirittura l'allerta rossa. Sarà chiusa infatti l'autostrada A6 Torino-Savona tra i caselli di Savona e di Altare dalle 8 e fino ad allerta cessata. La chiusura è in ottemperanza del 'Piano Speditivo della viabilità' sottoscritto dopo la frana in località Madonna del Monte e il crollo del viadotto sulla A6 in prossimità di Altare.

In vista delle piogge insistenti inoltre, la sp. 419 della Serra, nel comune di Chiaverano, verrà chiusa a partire da stasera giovedì 19 dicembre 2019, in via precauzionale, nel tratto ricompreso dall’intersezione con la sp. 221 di Andrate fino all’intersezione con la sp. 73 di Nomaglio.

Durante l’intensa ondata di maltempo di fine novembre, la sp. 419 è stata interessata da un movimento franoso al km 10+400 : il servizio Viabilità della Città metropolitana di Torino è intervenuto e la strada è stata riaperta condizionandone il mantenimento dell'apertura alle condizioni meteo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, allerta arancione sul Piemonte: forti piogge e pericolo valanghe in montagna

TorinoToday è in caricamento