Multe, come pagarle comodamente da casa

La guida per pagare online

Ricevere una multa è sempre spiacevole. Se non vogliamo, però, che il dispiacere aumenti, proporzionalmente al nostro ritardo nel pagamento, ci conviene pagare nei tempi stabiliti dalla legge.
Nel dettaglio, una multa deve essere pagata entro 60 giorni dalla notifica.

Esistono diverse modalità di pagamento, possiamo:

  •  recarci dalla polizia municipale
  •  andare in posta
  •  andare in banca
  •  pagare online

Entro quanto pagare una multa: le tempistiche

Quando dobbiamo pagare una multa, dobbiamo tenere presenti le seguenti tempistiche, che prevedono riduzioni o maggiorazioni a seconda del momento in cui effettueremo il pagamento.

Come pagare le multe: le tempistiche

  • Se la multa viene pagata entro 5 giorni, si avrà uno sconto del 30 per cento sull'importo;
  • Dopo i 5 giorni (entro i 60 giorni), la sanzione sarà pagata in misura ridotta;
  • Dopo i 60 giorni, l'importo della multa sarà raddoppiato.

Come pagare online le multe: 

Se vogliamo pagare la sanzione online, possiamo scegliere tra diverse opzioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1) se la multa è stata fatta dalla polizia municipale) si potranno consultare le contravvenzioni ed effettuare i pagamenti esclusivamente con carta di credito o Paypal. Per accedere al servizio è necessario essere registrati su Pagonet (cliccate qui per le istruzioni).
2) Collegarsi al sito di Poste Italiane (se il verbale è stato fatto dai Carabinieri o dalla Polizia di Stato)
3) Tramite bonifico bancario online

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento