Taxiclick Easy, come prenotare un taxi da smart phone senza chiamare il centralino

La nuova App gratuita del servizio di trasporto pubblico Taxi Torino, geolocalizza l’utente cercando l'auto più vicina

TaxiClick Easy è la nuova App gratuita del servizio di trasporto pubblico Taxi Torino. Disponibile per dispositivi iOS e Android, permette di prenotare il Taxi da smartphone senza passare dal centralino. 
L’app geolocalizza l’utente cercando l'auto più vicina. In pratica fa comunque riferimento alla cooperativa Taxi Torino senza però passare dall'operatore.
L’utente può scegliere il tipo di auto (capienza e servizi), nonché se pagare a bordo con carta, contanti o abbonamento. Appena si clicca per chiamare il taxi si visualizza il tempo di arrivo, il numero di licenza del taxi e il modello di auto. 
In futuro il cliente potrà anche scegliere un taxi ecologico (elettrico, metano o ibrido).

Semplice e intuitiva, l'App TaxiClick Easy velocizza ulteriormente la prenotazione della corsa ed è disponibile anche in versione business per tablet (taxiclick desk) o computer (taxiclick PC) ideale per alberghi e uffici.
Grazie alla semplicità e all'efficacia altre cooperative si stanno convenzionando e al suo lancio l'app è già attiva a Torino, Alessandria e Bologna.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

Torna su
TorinoToday è in caricamento