Come arrivare alla Sacra di San Michele: in auto (o pullman), in treno, navetta, a piedi

La nostra guida per raggiungere la spettacolare abbazia, monumento simbolo del Piemonte

Monumento simbolo del Piemonte, la celeberrima Sacra di San Michele, più propriamente chiamata Abbazia di San Michele della Chiusa, è posizionata sulla punta più alta del monte Pirchiriano.

E' una spettacolare ed antichissima abbazia, costruita tra il 983 e il 987, che dista 40 km da Torino. Ha ispirato anche Umberto Eco nella sceneggiatura del suo libro più noto, 'Il nome della Rosa'. Dalla sommità dei suoi torrioni, i visitatori possono ammirare il capoluogo piemontese ed un panorama mozzafiato della Val di Susa. All’interno della Chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti alcuni membri della famiglia reale di Casa Savoia.

La Sacra di San Michele è dedicata al culto dell'Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano e si inserisce all’interno della via Francigena, una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia.

Rappresenta quindi una meta unica per il suo valore storico, spirituale e paesaggistico. Per questo richiama visitatori da tutta Europa. Moltissimi fedeli e pellegrini, ma anche sportivi, che vogliono cimentarsi con l'arrampicata o con la mountain-bike.

Come arrivare alla Sacra di San Michele: 

IN AUTO (O IN PULLMAN)

Da Torino

  • Autostrada A32 Torino-Bardonecchia, direzione Frejus uscita Avigliana Centro

Dalla Francia

Dal Colle del Monginevro scendere a Cesana, proseguire fino ad Oulx dove si può scegliere di entrare nell’autostrada A32 (Bardonecchia-Torino) fino all’uscita di Avigliana Centro, oppure proseguire lungo la S.S. 24 del Monginevro fino ad Avigliana in direzione laghi.
Dal Traforo del Frejus si può scegliere se a Bardonecchia imboccare l’autostrada A32 (Bardonecchia-Torino) fino all’uscita di Avigliana Centro, oppure proseguire lungo la S.S. 24 del Monginevro fino ad Avigliana in direzioni laghi.

Da Avigliana
Alla rotonda che si incontra appena si esce dall’autostrada, seguire le indicazioni per Giaveno Sacra di San Michele e imboccare il tunnel. All’uscita del tunnel si arriva ad un’altra rotonda: seguire le indicazioni per Laghi di Avigliana e Giaveno e quindi per la Sacra di San Michele. Parcheggi al Piazzale Croce Nera (circa 10 minuti dall’abbazia).

ATTENZIONE:

Per i pullman e i mezzi con larghezza superiore ai 2 metri c’è sempre l’obbligo del senso unico di marcia con salita da Avigliana e discesa a Giaveno.
Per le auto, l’obbligo del senso unico vale solo la domenica e nei giorni festivi

IN TRENO

La linea ferroviaria è la Torino-Susa o Torino-Bardonecchia con discesa alla stazione di Avigliana.

Dalla stazione ferroviaria di Avigliana è possibile prendere un taxi (distanza dalla Sacra circa 14 Km, prezzo intorno ai 25 euro).

Dall’1 aprile all’1 novembre, il mercoledì, sabato, domenica e nei giorni festivi (Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 1 novembre), al costo di 4 euro a/r, è inoltre possibile approfittare del servizio di bus navetta. 

Per ulteriori informazioni potete contatta  l’Ufficio Iat di Avigliana al +39 011 9311873 oppure tramite mail a ufficioiat@turismoavigliana.it

NAVETTA SHUTTLE-BUS DA TORINO

Da quest'anno, Somewhere Tour Operator in collaborazione con Cavourese, ha deciso di effettuare per tutti i turisti una navetta shuttle bus che parte ogni domenica mattina ore 08.45 da Porta Susa per raggiungere direttamente la Sacra con rientro alle ore 13.00. 
Servizio effettuato la domenica mattina da Torino da maggio a fine ottobre

Costo solo navetta a persona andata/ritorno  euro19,00

Prenotazione obbligatoria

Info e preno www.somewhere.it o Tel 011 6680580  - oppure clicca su 

https://somewhere.it/prodotto/sacra-di-san-michele-shuttle-bus

https://somewhere.it/en/product/sacra-di-san-michele-shuttle-bus/

A PIEDI: 

Da Sant’Ambrogio di Torino

Dislivello: 600 metri
Tempi di percorrenza: circa h 1.30
Difficoltà: facile
Periodo consigliato: dalla primavera all’autunno

Dal parcheggio antistante la stazione ferroviaria (linea ferroviaria Torino-Susa o Torino-Bardonecchia discesa a Sant’Ambrogio Torinese) si percorre via Caduti per la Patria, al fondo della quale si svolta a destra per raggiungere la Parrocchia di San Giovanni Vincenzo. Una breve rampa dietro la chiesa porta all’imbocco della mulattiera selciata.
Lungo il percorso si incontrano le 15 stazioni della Via Crucis che portano direttamente alla frazione S. Pietro. Da qui si segue la traccia che si inoltra tra le case al termine delle quali un comodo sentiero conduce al Piazzale Croce Nera (parcheggio). Dieci minuti a piedi di una strada asfaltata conducono direttamente alla Sacra di San Michele, altrimenti poco prima del piazzale del parcheggio, una deviazione sulla destra porta direttamente al Sepolcro dei Monaci e da qui alla Sacra di San Michele.

Da Chiusa San Michele

Dislivello: 600 metri
Tempi di percorrenza: circa h 1.40
Difficoltà: facile
Periodo consigliato: dalla primavera all’autunno

Dalla stazione ferroviaria (linea ferroviaria Torino-Susa o Torino-Bardonecchia discesa a Condove-Chiusa di San Michele) dirigersi verso il centro di Chiusa di San Michele fino ad incontrare la Parrocchia di San Pietro Apostolo da dove inizia la mulattiera (a destra della chiesa segnavia 503) che termina direttamente sul Piazzale Croce Nera (parcheggio). Dieci minuti a piedi di una strada asfaltata conducono direttamente alla Sacra di San Michele.

Da Frazione Mortera (sopra Avigliana)

Dislivello: 300 metri
Tempi di percorrenza: circa h 1.30
Difficoltà: facile
Periodo consigliato: dalla primavera all’autunno
Ogni anno il 24 dicembre una fiaccolata parte dalla frazione Mortera alle ore 21.30 e, attraverso il Sentiero dei Principi, giunge alla Sacra di San Michele per la Santa Messa natalizia.

Lungo il “Sentiero dei Principi”. In circa venti minuti, si perviene alla regione “Pian di Fan” (cascina Pogolotti), poi la mulattiera inizia a salire, per giungere alla zona delle cosiddette “Emme”, una serie di tornanti al termine dei quali si è alla Punta del Farò. Ora il percorso svolta a sinistra e in pochi minuti si arriva al Piazzale Croce Nera (parcheggio). Dieci minuti a piedi su per una strada asfaltata conducono direttamente alla Sacra di San Michele.

INDIRIZZO 

Per tutti coloro che vogliono settare sul GPS la via esatta della Sacra di San Michele e farsi guidare fino a destinazione, l'indirizzo è il seguente: Sacra di San Michele, Via alla Sacra, 14 10057 S. Ambrogio (TO)


 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

Torna su
TorinoToday è in caricamento