Imu e Tasi in ritardo, cosa fare e quanto costa mettersi in regola a Torino

Per chi deve regolarizzare la propria posizione

immagine di repertorio

Imu e Tasi, dal 2020 accorpate, prevedono il pagamento in acconto e a saldo, rispettivamente il 16 giugno (acconto) e il 16 dicembre (saldo). Qualora si tratti di una domenica la scadenza è rimandata al giorno seguente. 

Se non avete pagato l’imposta dovuta in tempo utile potete facilmente regolarizzare la vostra posizione con il “ravvedimento operoso” che prevede una piccola maggiorazione nel pagamento, correlata alla durata del ritardo.

Una penalizzazione decisamente inferiore a quanto dovreste pagare se fosse il Comune a sanzionare l’inadempienza addebitandovi quanto dovuto con l’aggiunta della sanzione. 

Il ravvedimento operoso, cioè il calcolo dell’Imu pagando in una data successiva alla scadenza, consiste sostanzialmente  nella somma dell’imposta più gli interessi per il periodo del ritardo. Pagando quindi il 16 luglio anziché alla scadenza del 16 giugno l’imposta dovuta sarà maggiorata degli interessi per i 30 giorni di ritardato pagamento. Il tasso previsto per il 2020 è dello 0,05%. 
Se invece non c’è stato il ravvedimento operoso e arriva la sanzione dal Comune il calcolo comprenderà l’imposta originaria maggiorata del 30%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si  può facilmente provvedere al calcolo di quanto dovuto per il pagamento in ritardo facendo riferimento al sito delle Amministrazioni Comunali, che prevede anche il calcolo del ravvedimento operoso, al seguente:

link

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Luigi, l'uomo che da Torino andò in Brasile, diventando il maggior produttore mondiale di panettoni

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento