Caaf e Caf: tutte le informazioni utili

Gli sportelli di assistenza fiscale assistono i cittadini nella compilazione delle pratiche necessarie per fare la dichiarazione dei redditi

immagine di repertorio

Non tutti i cittadini sanno che esistono due tipi di Caf (i centri di assistenza fiscale): Caaf significa "Centro autorizzato di assistenza fiscale". Caf sta per "Centro di assistenza fiscale". Possono prestare assistenza fiscale solo i centri che ne fanno richiesta al ministero dell'Economia e delle Finanze. Tra tutti questi centri, soltanto quelli che hanno i requisiti richiesti vengono iscritti nell'Albo dei centri di assistenza fiscale.

  • I Caaf, come quelli della Cisl, della Uil e dalla Cgil, sono strutture sindacali dei lavoratori dipendenti e pensionati e strutture territoriali da esse delegate, oppure associazioni sindacali di categoria fra imprenditori, presenti nel Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro, istituite da almeno dieci anni. Sono sportelli istituiti per aiutare lavoratori e pensionati a risolvere i problemi e le incombenze di natura fiscale. Problemi e incombenze che con una normativa come quella italiana, che muta di anno in anno e diviene sempre più complessa, sono spesso difficilmente gestibili dal singolo. L'asse portante del servizio è costituito dall'attività di consulenza per la compilazione della dichiarazione annuale dei redditi.
  • I Caf sono invece formati da soggetti legalmente abilitati alla professione di avvocato, consulente del lavoro, dottore commercialista, ragioniere e perito commerciale, regolarmente iscritti ai rispettivi albi professionali. Per legge i Caf devono costituirsi nella forma di società di capitali, designare un proprio responsabile e avere come oggetto sociale lo svolgimento delle attività di assistenza fiscale.

CAAF A TORINO

Per conoscere l'elenco completo dei centri CAF e CAAF in Piemonte potete visitare il sito web del'Agenzia delle Entrate 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento