Asilo nido comunali: tutte le informazioni

Le procedure

immagine di repertorio

L'asilo nido rappresenta, per un piccolo torinese, la prima tappa non obbligatoria per la sua formazione. E' un'opportunità educativa per lo sviluppo sociale, morale e affettivo di ogni bambino nella fascia 3 mesi - 3 anni. Vediamo insieme gli elementi da considerare per la scelta del nido e, in particolare, le tempistiche richieste. La domanda di iscrizione si presenta esclusivamente online dal portale Torinofacile. 

Chi può iscriversi all'asilo nido

Possono essere iscritti al nido i bambini dal terzo mese di vita e che non abbiano superato i tre anni (dopodiché è prevista l'iscrizione alla scuola dell'infanzia). I bambini vengono divisi nelle sezioni del nido in base all'età di appartenenza: piccoli, dai tre mesi a un anno; medi, da un anno a due; grandi, da due anni a tre. 

Modalità di iscrizione asili nido a Torino:

La domanda di iscrizione si presenta esclusivamente online dal portale Torinofacile.  Ogni anno scolastico viene indicato un periodo in cui deve essere compilata la domanda per essere inseriti nella graduatoria.

Per accedere al Portale Torinofacile e inserire la domanda occorrono:

  •  Le credenziali SPID oppure le credenziali Torinofacile (queste ultime saranno valide solo se rilasciate prima del 31/3/2018 con utente password e CIP – non sono utilizzabili le credenziali di accesso al Borsellino Elettronico).
  • Un numero di cellulare della rete italiana per poter ricevere le comunicazioni riguardanti l’ammissione alla frequenza al nido e per essere contattati su eventuali problemi riguardanti la domanda presentata.

Dovranno essere individuati i nidi per i quali si vuole presentare la domanda.

Per le famiglie non residenti a Torino o se il genitore che presenta la domanda non è residente con il bambino o la bambina, sono necessari i codici fiscali e dati anagrafici di tutti i componenti del nucleo famigliare (per le famiglie residenti a Torino saranno precompilati disponibili i dati anagrafici di tutti i componenti del nucleo del bambino o della bambina).

Nel caso di dichiarazioni riguardanti:

  • Stato di gravidanza della madre
  • Disabilità o gravi problemi di salute del bambino 
  • Gravi problemi di salute di un componente del nucleo famigliare 

Si deve allegare in formato elettronico (pdf) la documentazione attestante la condizione dichiarata. 

Per informazioni o per segnalare eventuali problemi sulla compilazione è disponibile l’indirizzo mail: iscrizionenidi@comune.torino.it 

I servizi privati prediligono una propria modalità di iscrizione. E' bene, quindi, presentarsi presso la struttura prescelta e richiedere l'esatta procedura d'iscrizione.

Diversa infine è la situazione delle strutture ibride, asili privati convenzionati con l'Ente pubblico, che dovrebbero rispettare tempi e modalità di inserimento dell'Ente a cui fanno capo.

Asili privati a Torino:

Accanto all'offerta del Comune di Torino è presente una vasta scelta di Asili privati, che si differenziano ulteriormente rispetto ai servizi pubblici per orari, ristorazione e metodologia. Le strutture private sono più flessibili dal punto di vista dell'orario, offrono soluzioni diversificate per le esigenze della famiglia ed un'offerta didattica extracurricolare più varia data la disponibilità delle famiglie a far fronte anche a spese extra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento