Famiglia

Come scegliere o cambiare il medico di base a Torino

Tutte le informazioni

immagine di repertorio

Cambiare medico è necessario quando si cambia residenza. Chi viene a vivere sotto la Mole deve scegliere un nuovo medico di base. Possono esserci, però, anche altri motivi per cui si decide di affidarsi ad un altro professionista. In questa guida vedremo come si fa a trovare il proprio medico o pediatra e come invece bisogna procedere in caso di revoca del medico di famiglia.

Medico o pediatra a Torino: come sceglierlo

Il primo requisito per cambiare il proprio medico di base e sceglierne uno a Torino è quello della residenza o del domicilio in città.  La scelta, infatti, è vincolata ai medici che sono disponibili nella zona di interesse.

Si può scegliere o revocare il medico di famiglia attraverso due procedure:

  • procedura online sul sito dell'ASL;
  • procedura presso uno sportello ASL.

Scelta e revoca del medico di base a Torino: procedura online

È possibile cambiare il medico di base anche online:

  • tramite e-mail;
  • con le credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, attraverso il portale Sistema Piemonte;

La scelta online non è permessa se:

  • il medico scelto è un pediatra;
  • non è trascorso almeno 1 giorno dall'ultima scelta;
  • il medico scelto ha raggiunto il numero massimo di assistiti.

 Per un supporto in merito alle procedure online attraverso il portale Sistema Piemonte si possono consultare le Faq https://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/salute/servizi/642-cambio-medico-di-famiglia/3384-faq e si può scrivere una email all'indirizzo assistenza.salute@csi.it specificando:

  • il recapito telefonico;
  • il codice fiscale; 
  • il problema che si è rilevato.

Scelta e revoca del medico di base a Torino: procedura a sportello ASL

Prima di recarsi ad uno sportello ASL, è consigliabile consultare gli elenchi dei medici disponibili e gli indirizzi e gli orari degli sportelli sul territorio, scegliendo quello della propria zona di competenza. Eccoli qui di seguito:

Elenco medici e Sportelli per il distretto Sud-Ovest (Circoscrizione 2 e Circoscrizione 3)   
Elenco medici e Sportelli per il distretto Sud-Est (Circoscrizione 1 e Circoscrizione 8=)
Elenco medici e Sportelli per il Distretto Nord-Ovest (Circoscrizione 4 e Circoscrizione 5)   
Elenco medici e Sportelli per il Distretto Nord-Est (Circoscrizione 6 e Circoscrizione 7)     

È necessario presentarsi allo sportello provvisti di:

  • codice fiscale;
  • documento d’identità;
  • tessera sanitaria o cancellazione della ASL di provenienza (nel caso di trasferimento).

È possibile cambiare il proprio medico di base anche nel caso in cui si sia domiciliati in città solo temporaneamente - per motivi di studio o di lavoro - a patto che il periodo di permanenza sia superiore a 3 mesi; in tal caso, l'iscrizione ha una durata massima di 1 anno, eventualmente rinnovabile.

Per maggiori informazioni potete consultare le informazioni sulla domiciliazione sanitaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come scegliere o cambiare il medico di base a Torino

TorinoToday è in caricamento