Cambio di residenza a Torino: a chi rivolgersi e come fare

Cosa serve

Per residenza si intende il comune in cui la persona dimora abitualmente. La pratica di cambio di residenza riguarda tutti coloro che, provenienti da altro comune o dall'estero, trasferiscono la propria residenza a Torino.

La dichiarazione di cambio di residenza deve essere fatta da una persona maggiorenne entro 20 giorni dall'avvenuta variazione. Si deve compilare un modello fornito dall'Anagrafe oppure compilare lo stesso online. La dichiarazione può essere anche presentata da una terza persona, basta che sia munita di documento di identità valido e che porti con sé i documenti degli interessati, in originale o in fotocopia.

Nel caso in cui il trasferimento avvenisse presso un nucleo familiare già residente a Torino, la dichiarazione deve essere necessariamente sottoscritta anche da un componente maggiorenne del nucleo familiare ospitante, che consenta l'iscrizione al proprio indirizzo oppure, in applicazione della legge Bassanini, può essere presentato allo sportello un documento di identità dello stesso in corso di validità, in originale o in fotocopia.

In seguito all'esito positivo degli accertamenti viene definita la pratica di cambio di residenza che, in ogni caso, avrà decorrenza dalla data della dichiarazione dell'avvenuto trasferimento da parte dell'interessato.

Con l'entrata in vigore dell'art. 5 del Decreto Legge n. 5/2012 convertito in legge n. 35/2012, le istanze di iscrizione anagrafica e di cambio indirizzo possono essere inviate anche in modalità telematica oltre che essere presentate di persona.

Cambio di residenza con provenienza da altro comune o dall'estero

Modalità di presentazione dell'istanza:

  • mediante invio telematico tramite il portale TorinoFacile, accessibile con credenziali SPID, TorinoFacile, CIEid, CNS.
  • invio della modulistica compilata in tutte le sue parti e corredata dagli allegati previsti all'indirizzo email iscrizioni.anagrafe@comune.torino.it
  • di persona allo sportello: previo appuntamento presso le sedi anagrafiche circoscrizionali

Cambio di indirizzo all'interno del Comune di Torino:

  • mediante invio telematico tramite il portale TorinoFacile, accessibile con credenziali SPID, TorinoFacile, CIEid, CNS.
  • invio della modulistica compilata in tutte le sue parti e corredata dagli allegati previsti all'indirizzo email cambioindirizzo.anagrafe@comune.torino.it
  • di persona allo sportello ad accesso libero senza appuntamento presso le sedi anagrafiche circoscrizionali, salvo situazioni particolari dettate dall'emergenza in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento