Sabato, 16 Ottobre 2021
Guida Lucento / Via Pietro Cossa 280

I 15 punti Smat a Torino: dove prelevare gratuitamente acqua naturale e gassata a 5 centesimi al litro

La mappa

Salgono a 15 i Punti Acqua SMAT attivati sul territorio comunale, con l'installazione di due nuovi chioschi nei pressi del giardino pubblico di via Pietro Cossa 280 e nell’area “le Vele” in strada San Mauro 97.

Come per tutti gli altri chioschi SMAT il prelievo dell'acqua naturale sarà gratuito, mentre l'acqua gasata verrà erogata al costo simbolico di 5 centesimi al litro. Nei primi 15 giorni la distribuzione sarà gratuita.

I Punti Acqua sono realizzati per sostenere il consumo dell'acqua del rubinetto a scopi alimentari e consentono l'approvvigionamento di acqua di rete a “chilometro zero”, con importanti benefici sull'ambiente. Con un'erogazione media di 180 litri d'acqua l’ora, si stima che ciascun chiosco possa portare a un risparmio di circa 1 milione di bottiglie di plastica l’anno. 

Due nuovi punti acqua

La localizzazione del punto acqua di via Pietro Cossa è stata individuata a seguito di sopralluoghi effettuati da cittadini e consiglieri della Circoscrizione 5. L'intera area verde dove è posizionato il chiosco sarà oggetto di riqualificazione, con la sostituzione della pavimentazione e l'installazione di nuove strutture gioco: la Giunta Comunale ha infatti già deliberato i lavori che partiranno quest'anno.

L’area di strada San Mauro è stata invece oggetto di un percorso partecipato con i residenti organizzato dal tavolo di coordinamento interassessorile “Progettazione civica”, che ha contribuito all'elaborazione del progetto di riqualificazione del bosco naturale delle “Vele”. I lavori del primo lotto, con cui verrà riqualificata la porzione sud dell'area (all'incrocio tra strada San Mauro e l'interno 97) sono partiti nelle scorse settimane. 

L’acqua filtrata

 L’acqua dell’acquedotto è controllata e garantita, di buona e a volte ottima qualità. Nulla da invidiare alle acque minerali in commercio, tranne il gusto, poco gradevole a causa del cloro ed il gusto è importante. Per risolvere questo problema bisognerebbe filtrare l’acqua ed in commercio esistono diversi sistemi di filtraggio.

Un sistema di filtraggio valido, che nel tempo non crei più problemi di quelli che risolve, ha un costo notevole, qualche migliaio di euro. L’impianto va controllato e gestito con cura. Molte persone hanno scelto questa soluzione.

Un risparmio per i cittadini e meno plastica

L’offerta di un’acqua filtrata a tutti rappresenta un grande vantaggio economico per ogni persona, il servizio infatti è gratuito per l'acqua naturale, mentre ha un costo di 5 centesimi per un litro e mezzo di quella frizzante.

Un altro aspetto molto importante è rappresentato dai vantaggi per l’ambiente derivanti da un minor utilizzo delle bottiglie di plastica che, anche se correttamente trattate nella raccolta differenziata, con le loro enormi quantità, incidono negativamente sull’ambiente per il trasporto e per i processi di riciclo.

Le Case dell'Acqua del Comune di Torino:

  • Corso Cincinnato
  •  Largo Gottardo
  • Piazza Galimberti
  •  Piazza Nizza
  • Via Bertolotti
  • Via Buenos Aires
  • Corso Brunelleschi
  • Piazza Chironi
  • Giardino Schiapparelli
  • Corso Umbria (presso Museo A come Ambiente)
  • Corso Castelfidardo (presso Politecnico)
  •  Via Farinelli
  • Corso Racconigi
  • Via Pietro Cossa 
  • Strada San Mauro (area Le Vele)

Tutte le Case dell’Acqua in Provincia di Torino
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 15 punti Smat a Torino: dove prelevare gratuitamente acqua naturale e gassata a 5 centesimi al litro

TorinoToday è in caricamento