Green Viale Antonio Gramsci

A Grugliasco arriva il Parklet, lo spazio temporaneo per fermarsi e sedersi nelle aree pedonali

L'iniziativa si inserisce nel progetto Vivo, “Via le vetture dalla zona Ovest”

Dopo Collegno, il 'Parklet' arriva anche a Grugliasco. Si tratta di un' installazione di urbanismo tattico che sta facendo il giro nei dieci comuni della “Zona Ovest Sostenibile” e che occuperà un posto auto di viale Gramsci per due settimane. L’iniziativa, che mira a far riappropriare di uno spazio normalmente occupato da un’auto, si inserisce nell’ambito del progetto Vivo “Via le vetture dalla zona Ovest”, il progetto dei Comuni del quadrante ovest finanziato dal Ministero della Transizione ecologica nell'ambito del Programma nazionale sperimentale per la mobilità sostenibile. 

I Parklet sono estensioni dell’area pedonale pensate per le persone, offrono un posto dove fermarsi, sedersi e riposare mentre si svolgono varie attività. Analoghe installazioni sono state utilizzate a Londra e San Francisco, creando spazi pubblici al posto delle auto che restano ferme per il 95% del loro ciclo vitale.

"La foto del parklet – spiega l'assessore alla mobilità sostenibile e alla viabilità Raffaele Bianco - sta girando sui social sui vari gruppi grugliaschesi riscuotendo un importante successo. Questa piacevole installazione, ci ricorda che, per poter vivere meglio, bisogna riappropriarsi degli spazi. Noi lo abbiamo fatto simbolicamente. È importante però continuare su questa strada, privilegiando gli spostamenti con i mezzi pubblici, a piedi o con mezzi ecologici come bici o monopattino. Dobbiamo lavorare su noi stessi per ritrovare spazi vitali e per beneficiare di una migliore qualità dell’aria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Grugliasco arriva il Parklet, lo spazio temporaneo per fermarsi e sedersi nelle aree pedonali

TorinoToday è in caricamento