Green Centro / Via Carlo Alberto

Arriva l'Ortomobile, l'esposizione di coltivazioni in cassetta prodotte dalle scuole

Nel corso dell’evento le scuole presenteranno i lavori di orticoltura che i bambini di nidi, scuole dell'infanzia e primarie della Città hanno svolto durante l'anno

Per il secondo anno, nell'ambito della mostra florovivaistica Flor 2016, sabato 21 maggio dalle ore 10.30 alle 17.30 si svolgerà la manifestazione “L’Ortomobile, un’esperienza di Community School Garden”.

Nel corso dell’evento le scuole di Torino presenteranno i lavori di orticoltura che i bambini di nidi, scuole dell'infanzia e primarie della Città hanno svolto durante l'anno scolastico. Nella cornice dello storico giardino di Palazzo Cisterna in via Carlo Alberto, sarà possibile vedere l'esposizione degli orti in cassetta ed assistere ai mini corsi di orticoltura tenuti dai bambini.

Alle ore 12 è previsto un laboratorio-gioco a cura di Slow Food dal titolo: "Semi e legumi: giochiamo sui sensi". Per tutta la giornata i tecnici del Settore Verde Pubblico della Città di Torino saranno a disposizione dei visitatori.

Sono 70 le scuole di ogni ordine e grado distribuite su tutto il territorio cittadino che hanno partecipato alla costruzione di una rete di “Community school garden” realizzando e curando orti didattici per favorire l’educazione alimentare e ambientale, buone pratiche di agro-housing e la costituzione di comunità dell’apprendimento.

Il progetto mira a stimolare bambine e bambini, ragazze e ragazzi, insegnanti e genitori alla coltivazione in città, inducendoli a riflettere su consumi consapevoli e a perseguire il senso del buono, del pulito e del giusto.  Il programma è coordinato dal Laboratorio Città Sostenibile di Iter e da uno dei suoi centri, Cascina Falchera, dal Servizio Ristorazione Scolastica, dall’Ufficio Educazione Ambientale del Servizio Verde Gestione e della Condotta Slow Food Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l'Ortomobile, l'esposizione di coltivazioni in cassetta prodotte dalle scuole

TorinoToday è in caricamento