rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Green

Torino aderisce all'Earth Hour: la Mole e i ponti sul fiume si spengono per un'ora

Un'iniziativa che coinvolge migliaia di città in tutto il mondo, contemporaneamente

Torino, insieme a tante altre città in tutto il mondo, ha deciso di aderire all'Earth Hour. Sabato 26 marzo per un'ora, dalle 20.30 alle 21.30, le luci della Mole Antonelliana e dei ponti sul fiume Po, e contemporaneamente con le altre città, resteranno spente.  

Earth Hour, l’Ora della Terra - che nel 2021 ha coinvolto oltre 3 miliardi e mezzo di persone in 192 Paesi - è la grande mobilitazione globale del WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro più sicuro, giusto e sostenibile, vincendo la sfida del cambiamento climatico.

"Già impegnati come Città in varie iniziative e misure per la riduzione delle emissioni climalteranti - ha sottolineato l'assessora Chiara Foglietta. - tra le quali la recente candidatura nell'ambito della call 100 Climate Neutral Cities by 2030 - abbiamo ritenuto doveroso e importante aderire". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino aderisce all'Earth Hour: la Mole e i ponti sul fiume si spengono per un'ora

TorinoToday è in caricamento