rotate-mobile
mobilità Campidoglio

Arrivano a Torino 500 nuovi monopattini elettrici 

Di Bolt, azienda che progetta e costruisce interamente i propri monopattini 

In linea con la propria strategia di espansione sul mercato italiano, la app europea Bolt ha reso fruibile a Torino il servizio di noleggio di monopattini elettrici: 500 in totale sotto la Mole. "Oltre a prezzi accessibili, l'azienda offre funzionalità di sicurezza integrate in app e incoraggia i clienti ad utilizzare il servizio in modo responsabile, dotandosi di casco e vietando l’uso in tandem dei monopattini", si legge nella nota di presentazione. Bolt offre monopattini elettrici in più di 170 città in 20 paesi in Europa, numeri che lo rendono il più grande operatore di monopattini sul continente. 

"Siamo davvero molto contenti di poter adesso offrire il nostro servizio anche Torino, la città in cui sono cresciuto e dove vivo - dichiara Fabio Re, Country Manager per l’Italia - . I nostri monopattini grazie alla flessibilità delle condizioni di uso e a tariffe vantaggiose rappresentano un’opportunità di mobilità sostenibile per i cittadini. La micromobilità può alleviare il carico sul trasporto pubblico ed è perfetto per gli spostamenti del 'primo ed ultimo miglio'. La nostra missione è ridurre la dipendenza dall'auto privata a livello mondiale. I benefici che ne deriveranno per le città e i loro cittadini sono enormi come un minor inquinamento in termini di riduzione delle emissioni di CO2".

Tariffe monopattini Bolt

"Nelle prime settimane dopo il lancio, sbloccare i monopattini sarà completamente gratuito, e il costo della corsa sarà di 0,05 euro al minuto. Successivamente a tale periodo lo sblocco avrà un costo di 0,5 euro mentre la tariffa di noleggio sarà di 0,19 euro al minuto, con una tariffa massima di 9,99 euro al giorno", aggiungono dall’azienda.

 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano a Torino 500 nuovi monopattini elettrici 

TorinoToday è in caricamento