Sabato, 16 Ottobre 2021
mobilità

A Torino è record per car2go, in un mese oltre 5mila iscritti

Sono oltre 10mila i noleggi che i torinesi hanno effettuato in un solo mese dal lancio. Nelle prossime settimane le smart fortwo saranno destinate ad aumentare raggiungendo quota 450 vetture in tutta la Città

Oltre 5mila iscritti attivi a un solo mese dal lancio. E' questo lo straordinario record del servizio di car sharing car2go, che in appena 30 giorni ha registrato più di 10mila noleggi: una dimostrazione di come i cittadini torinesi hanno accolto e apprezzato l'arrivo in Città del servizio di car sharing a flusso libero car2go, leader mondiale del settore. Sono destinate a diventare 450 - nei prossimi mesi - le smart fortwo a basso impatto ambientale di cui i torinesi potranno servirsi per viaggiare in Città, con una emissione di 98 g CO2/Km.

"I numeri presentati dimostrano che i cittadini rispondono positivamente alle nuove politiche di intermodalità del territorio - afferma l'assessore ai Trasporti Claudio Lubatti - e che sono estremamente sensibili alle innovazioni messe in campo dall'amministrazione in termini di mobilità".

I veicoli di car2go possono essere noleggiati in qualunque momento e il sistema opera senza stazioni di noleggio dedicate, permettendo all'utente di posteggiare in qualsiasi parcheggio pubblico all'interno dell'area operativa di circa 60 chilometri quadrati. Le auto car2go possono varcare gratuitamente tutte le zone a traffico limitato, ma non possono utilizzare le corsie preferenziali dedicate a bus e taxi o varcare la Ztl Valentino o le aree pedonali. Su questo punto è scattata la polemica solo pochi giorni fa: molti utenti, infatti, abituati al servizio di car sharing del Comune che consentiva il transito nelle corsie preferenziali, hanno pensato che la stessa regola valesse anche per il servizio car2go che, tuttavia, non lo contempla.

Il servizio di car sharing car2go permette, invece, di parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu e grazie alle sue dimensioni compatte, la smart è un veicolo perfetto per trovare facilmente un parcheggio disponibile.

A utilizzare car2go sono principalmente gli uomini, circa il 73 per cento e la fascia d'età è compresa tra i 18 e i 25 anni.
Per chi desidera iscriversi e non l'ha ancora fatto, fino al 31 maggio è possibile registrarsi gratuitamente online su www.car2go.con/it/torino o presso lo shop car2go in corso Stati Uniti 16/g, ricevendo 30 minuti di guida in omaggio.

Dopo il periodo promozionale, la registrazione avrà un costo di 19 euro una tantum. Il costo del servizio è di 0,29 euro al minuto incluso tasse, assicurazione, parcheggio, i primi 50 chilometri e l'iva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino è record per car2go, in un mese oltre 5mila iscritti

TorinoToday è in caricamento