mobilità

Accesso gratuito alla Ztl per le vetture ibride e per i veicoli "green"

L'accesso gratuito alle aree a traffico limitato sarà consentito anche ai veicoli di nuova immatricolazione

La Giunta comunale ha approvato una delibera che proroga le regole, inserite lo scorso anno, a favore dei mezzi a motore ecosostenibili.

Per sostenere una politica dei trasporti competitiva e sostenibile oltre che recepire le richieste dell’Unione Europea, la Città di Torino ha deciso di rinnovare il rilascio di permessi di transito in area Ztl, a titolo gratuito e per un altro anno, ai veicoli elettrici puri. La novità riguarda l’anno di immatricolazione: a beneficiare del rilascio di permesso Ztl gratuito, infatti, saranno tutti i veicoli elettrici puri.

“Il ruolo delle città moderne - ha dichiarato l’assessore alla viabilità Claudio Lubatti - è di rendere i propri territori laboratori di innovazione tecnologica e luoghi di trasformazione sociale. Cogliere la sfida e trasformare le nostre città in modelli di sviluppo urbano sostenibili e intelligenti, in termini di capacità di interconnessione ed interattività, significa in primo luogo favorire forme di spostamento non inquinanti, in grado di soddisfare le esigenze di mobilità e, al contempo, di rispettare l’ambiente”

Lo scorso anno il rilascio gratuito del permesso Ztl per i veicoli full electric era riservato solo ai mezzi immatricolati dopo novembre 2012. Per incentivare maggiormente l’uso di veicoli a basso impatto ambientale e avvicinarsi all’obiettivo di lungo termine dell’Unione Europea (riduzione delle emissioni di Co2 a 95 grammi al chilometro entro il 2020 per le nuove auto), in via sperimentale, e per un altro anno, è stato autorizzato il rilascio di permessi Ztl, a titolo gratuito, per i veicoli ad alimentazione ibrida elettrica, di nuova immatricolazione (anno 2015) e con emissione di Co2 uguale o minore di 120 g/Km.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accesso gratuito alla Ztl per le vetture ibride e per i veicoli "green"

TorinoToday è in caricamento