menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata mondiale della bicicletta: Collegno si regala 110 nuovi posti bici

Saranno 110 le nuove postazioni per biciclette che Collegno metterà su tutto il territorio a partire da martedì 3 giugno in occasione della Giornata mondale della bicicletta. L’iniziativa rientra nel progetto ViVO (Via le Vetture dalla Zona Ovest) di cui la Città di Collegno è capofila.

Il sindaco di Collegno Francesco Casciano: “Abbiamo raccolto l’entusiasmo che in questi giorni ha portato all’aumento esponenziale dell’acquisto e dell’uso della bicicletta anche giustificato dal fatto che il comune di Collegno, la Zona Ovest e il Patto Territoriale hanno dato tantissimi contributi negli ultimi anni, cambiando le abitudini di tanti collegnesi e cittadini del territorio. Più bici vuol dire anche più rastrelliere per poterle posteggiare in sicurezza nei luoghi maggiormente frequentati e di scambio con altri mezzi di trasporto. La nostra Città vuole essere capitale della ri-evoluzione ambientale, anticipando i tempi e preparandosi a un’estate in cui offrire alle persone che rinunceranno alle vacanza, o si sposteranno meno, luoghi vivibili e accoglienti”.  

L’assessore alla Mobilità Gianluca Treccarichi: “Collegno continua a essere all’avanguardia in questo momento di transizione sia ecologica che sociale. Vogliamo città più a misura d’uomo e di relazioni in un momento complicato in cui la regola principale è il distanziamento fisico. Dall’1 giugno sono partiti anche i 450 Bogia che guadagneranno 25cent/km per andare al lavoro pedalando: questi nuovi 110 posti bici sono anche per loro e per tutte le persone che stanno cambiando modo di spostarsi”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento