rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
mobilità

Auto senza pilota: presto la sperimentazione "in strada"

Firmato il protocollo

Torino sarà una delle città dove verranno sperimentate le auto a "autonoma e connessa", ovvero senza un conducente ma guidate dalle tecnologie informatiche.

Firmato oggi il protocollo d'intesa tra la Città di Torino, Fca Group, Gm Global Propulsion Systems, Anfia e Unione Industriale, 5T, Politecnico e Università, Tim e Italdesign Giugiaro.

Chiara Appendino, sindaco di Torino, reputa questa "un'occasione unica che può permettere al territorio e alle sue aziende di costruire una filiera che porterà grandi ricadute economiche, sociali e di mobilità. È una sfida che si vince insieme. Possiamo essere da esempio per lo sviluppo di questo settore".

Ora le case automobilistiche dovranno chiedere al Ministero il "via libera" per fare partire i test di sperimentazione sul territorio. "E ci dovranno dire quali sono i parametri per il testing e noi dovremo condividere le infrastrutture sensoristiche e i dati di traffico", spiega l'assessore all'Innovazione del Comune di Torino, Paola Pisano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto senza pilota: presto la sperimentazione "in strada"

TorinoToday è in caricamento