rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Green

Misure antismog attive dal 15 ottobre: in arrivo nuove esenzioni

Conticelli (Pd): "Deve essere applicato il buon senso"

E' in arrivo un nuovo pacchetto di esenzioni in vista delle misure antismog sul traffico in vigore da lunedì 15 ottobre. Le limitazioni, concordate e decise a livello di bacino padano dalle Regioni e dalle principali città con il ministero per l'Ambiente, sono state varate con un provvedimento della Giunta regionale piemontese e nella giornata di oggi proprio la Regione varerà nuove deroghe.  
Appena il quadro sarà definito la Giunta della Città di Torino darà il via all’ordinanza che applica le norme antismog.

Nella giornata di ieri, giovedì 11 ottobre, Nadia Conticelli (Pd) presidente della commissione Trasporti in Consiglio regionale ha sottolineato la necessità di trovare una formulazione condivisa cioè "l’esigenza di comprendere nell’ordinanza tipo dei Comuni dell’area metropolitana (e quindi di esentare dai divieti, ndr), le categorie ad oggi escluse: artigiani, trasporto in conto terzi e agenti di commercio”. Sono note negli ultimi giorni infatti, le lamentele delle categorie menzionate, al momento non incluse nelle deroghe già specificate. Un bel problema se si considera che nell'area metropolitana torinese le imprese artigiane sono circa 60mila. 

“E' evidente a tutti - ha aggiunto Conticelli - che la sensibilità ambientale è accresciuta e sullo smog l’Italia è sollecitata dall’Ue a fare di più, ma credo che un principio di buon senso debba essere applicato quando coinvolge lavoratori autonomi, artigiani e mercatali che col mezzo non solo si spostano, ma senza non potrebbero neanche lavorare”. L'esponente dem ha chiesto inoltre di istituire “finestre orarie o percorsi dedicati, che consentano a questi lavoratori di organizzare l'attività, altrimenti si metterebbero in ulteriore difficoltà delle categorie già in difficoltà”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure antismog attive dal 15 ottobre: in arrivo nuove esenzioni

TorinoToday è in caricamento