menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiara Appendino e i mezzi elettrici di IrenGo

Chiara Appendino e i mezzi elettrici di IrenGo

Iren, Appendino: "Torino sarà il nuovo polo della mobilità elettrica"

Il Gruppo investirà 1 miliardo di euro per la sostenibilità ambientale

"Torino si candida a essere il nuovo polo della mobilità elettrica di Iren". A dirlo, la sindaca Chiara Appendino a margine della presentazione di IrenGo, la nuova linea di business dedicata alla e-mobility del gruppo. " Da parte dell'amministrazione comunale - ha proseguito la prima cittadina - c'è il massimo interesse: la nostra città è la sede giusta per mettere in campo le innovazioni elettriche. Torino subisce molto l'inquinamento, pertanto siamo pronti a raccogliere la sfida. A questo proposito sono in arrivo nuovi mezzi elettrici Amiat e Gtt". 

IrenGo: a chi si rivolge

Il progetto IrenGo, presentato dal presidente Paolo Peveraro e dall'amministratore delegato Massimiliano Bianco, si rivolge a clienti privati, corporate, aziende e ovviamente all'amministrazione comunale i e prevede innanzitutto, entro il prossimo biennio (2020-2022), la sostituzione con mezzi elettrici del 10% della flotta waste e del 25% della flotta leggera aziendale. Si arriverà all'introduzione di 400 veicoli elettrici di ultima generazione da utilizzare per le attività operative nei territori di presenza del Gruppo. "Vogliamo puntare in modo significativo sulla mobilità elettrica - ha dichiarato Peveraro -. Per fare questo vorremmo essere nelle condizioni di creare delle infrastrutture adatte a supportare la rete di mezzi elettrici. Al 2022 è previsto un piano di investimento da 2,5 miliardi di euro: di questi 1 miliardo è dedicato alla sostenibilità ambientale". 

Il settore ambientale sarà interessato dall'acquisto di 230 mezzi elettrici leggeri dedicati ai servizi di igiene del suolo e di raccolta rifiuti che andranno ad aggiungersi ai 90 già presenti in flotta, per arrivare a un totale di 320 mezzi elettrici operativi entro il 2022. Per la mobilità dei dipendenti di Iren, è già in fase di attivazione un servizio di car pooling con 25 city car elettriche che sarà affiancato dall'introduzione di 22 e-bike, collocate presso le principali sedi aziendali. Ogni sito Iren inoltre sarà attrezzato con colonnine di ricarica - 300 in tutto e 30 già operativi su Torino - per soddisfare le esigenze energetiche della flotta interna. Il piano industriale del gruppo prevede anche lo sharing di scooter e bici elettriche brandizzate Iren. 

Cosa offre 

E' possibile per i privati e per le aziende il servizio di noleggio mezzi elettrici a lungo termine: servizio che include l'utilizzo di un veicolo elettrico al 100% e l'acquisto dell'infrastruttura di ricarica, nonchè tutti i servizi di consulenza e supporto alla messa in funzione degli asset. E' possibile scegliere tra pacchetti predefiniti o creare la propria combinazione di veicoli e tipologie di infrastruttura di ricarica. IreGo si rivolge anche ai titolari di hotel, agriturismo e stabilimenti sportivi e balneari alla ricerca di e-bike da concedere a noleggio ai propri clienti per i loro spostamenti. Proprio recentemente sono stati firmati i primi accordi in Liguria, con diversi alberghi, per l'installazione di alcune colonnine per la ricarica di mezzi elettrici. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento