menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino è, con Bologna e Milano, tra le città più smart d'Italia

Smart City Index, giunto alla terza edizione, analizza le 116 città capoluogo italiane utilizzando oltre 470 indicatori

Bologna conquista la palma di città più "smart" d'Italia, seguita da Milano e Torino. Al quarto posto si posiziona Mantova che conferma l'ascesa delle città medie. Fanalino di coda il Sud: la prima città metropolitana in classifica - Napoli - occupa la 32esima posizione.

È la fotografia scattata dal rapporto "Smart City Index 2016" presentato a Roma all'evento "Italia Smart" di EY - patrocinato da Agenzia per l'Italia Digitale e organizzata con il supporto di Ericsson, Indra e TIM - che ha visto i protagonisti del processo di trasformazione delle città condividere idee e progettualità indirizzate a migliorare la vivibilità e fruibilità delle stesse. Smart City Index, giunto alla terza edizione, analizza le 116 città capoluogo italiane utilizzando oltre 470 indicatori, classifica lo sviluppo di reti e infrastrutture intelligenti delle città italiane, misurando la loro capacità di innovare e offrire servizi di qualità ai propri cittadini. 

Le Smart City sono resilienti, attrattive e competitive e rappresentano un volano per l'economia del Paese. Anche quest'anno il podio resta saldamente nelle mani delle grandi città del Nord Italia: subito dopo Bologna la città più innovativa è Milano anche grazie ad Expo, che strappa l'argento a Torino, quest'anno scesa al terzo posto della classifica. Roma perde terreno e scivola dal 4° al 9° posto. La maglia nera resta in Sicilia con i principali capoluoghi che, come nel 2014, si attestano in fondo della classifica. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento