Istituto Beccari, l'Amiat insegna agli studenti la raccolta differenziata

Ai ragazzi sono stati consegnati il Ricettario degli avanzi e il Rifiutologo Amiat. A coloro che hanno consegnato al Cam un rifiuto non smaltibile, invece, è stato offerto un gadget

In occasione dell'iniziativa “Nontiscordardimè, operazione scuole pulite” (promossa ogni anno da Legambiente per sensibilizzare studenti, docenti e genitori a prendersi cura dell'ambiente e degli ambienti dedicati allo studio), l’Istituto professionale statale “J.P. Beccari” di via Paganini ha aperto i suoi spazi a un evento in collaborazione con il Gruppo Iren, l’assessorato all'Ambiente del Comune e la VI Circoscrizione della Città di Torino.  
 
Alla presenza dell’Assessore all’Ambiente Enzo Lavolta e della  presidente della VI Circoscrizione Nadia Conticelli, i referenti della Comunicazione Iren hanno infatti presentato agli allievi le iniziative riguardanti la raccolta differenziata nel territorio cittadino, nonché le attività di compostaggio domestico e il Ricettario degli avanzi. 

Per l’occasione, il Centro Ambientale Mobile di Amiat Spa, società del Gruppo Iren,  ha stazionato per l’intera giornata nel cortile della scuola, offrendo agli studenti la possibilità di disfarsi di quei rifiuti che non possono essere conferiti nei contenitori stradali o del porta a porta e, nel contempo, di effettuare una visita guidata all’interno dello stesso centro di raccolta mobile. 
 
A tutti i ragazzi sono stati consegnati il Ricettario degli avanzi e il Rifiutologo Amiat, e a coloro che hanno consegnato al Cam un rifiuto non smaltibile nei cassonetti di zona è stato inoltre offerto un piccolo gadget. Ogni classe infine ha ricevuto il poster degli eco- consigli utili alla salvaguardia dell’ambiente, mentre la scuola è stata omaggiata da Amiat di tre compostiere per la raccolta dei rifiuti organici prodotti nell’orto e nelle cucine.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento