life Campidoglio

Campidoglio, il Comune lava le strade: è un esperimento contro lo smog

I tecnici dell'Arpa effettuerano una misurazione delle polveri sottili prima e durante l'intervento di pulizia. L'obiettivo è verificare l'eventuale riduzione dei valori di Pm10

Il problema inquinamento non da pace alle città italiane e Torino, purtroppo, non fa eccezione. Il capoluogo torinese però si distingue per gli interventi messi in campo per contrastare lo smog: da questa mattina i mezzi attrezzati con autobotte della Smat stanno lavando le strade del quartiere Campidoglio accompagnati da tecnici che effettueranno una misurazione sperimentale delle polveri sottili prima e durante l'intervento, voluto dall’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta e a cura dell'Arpa Piemonte. L'obiettivo è verificare l’eventuale riduzione di micropolveri nell’aria. L'esperimento, inoltre, permetterà a Smat di analizzare la presenza di inquinanti nelle acque per il loro trattamento negli impianti di depurazione.

L'AREA DELL'INTERVENTO E LA DURATA. Saranno lavate 14 chilometri di strade e in particolare 2mila caditoie collocate in un’area di circa 300mila metri quadrati. I tecnici Smat effettueranno una ventina di  campionamenti che consentiranno ad Arpa Piemonte di eseguire oltre 400 analisi. L’intervento di pulizia, proseguirà fino a tutta la giornata di domani.

I CONTROLLI IN CORSO. Da sabato 30 gennaio, Arpa Piemonte sta monitorando la qualità dell’aria nel quartiere utilizzando un campionatore di Pm10 posto nella sede circoscrizionale di via Medici 28 (angolo via Digione). I dati vengono raccolti una volta al giorno e forniscono la media giornaliera di particolato presente in atmosfera. Le rilevazioni Arpa proseguiranno fino all’8 febbraio, salvo precipitazioni. Ogni giorno i dati della postazione provvisoria di via Medici vengono confrontati con quelli delle stazioni Lingotto e Rubino per far emergere eventuali anomalie, soprattutto durante i giorni di pulizia e nei successivi. Si sa infatti che tra le cause della presenza di micropolveri nell’aria c’è l’effetto di sollevamento dal terreno con il passaggio dei mezzi a motore. L’eliminazione della polvere dovrebbe ridurre tale effetto e quindi offrire un miglioramento  generale della qualità dell’aria. Se questo è vero ce lo diranno i tecnici dell’Arpa alla fine dell’esperimento. L’intervento rientra nel quadro del progetto Torino Living Lab, che ha identificato nel quartiere Campidoglio il terreno di sperimentazione di nuove pratiche urbane e nuove tecnologie al servizio della cittadinanza, aperto ad aziende e start up innovative.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campidoglio, il Comune lava le strade: è un esperimento contro lo smog

TorinoToday è in caricamento