menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Civico si attrezza per migliorare la raccolta differenziata

Dallo scorso 10 gennaio, ai raccoglitori di carta, pile e toner già da tempo presenti all'interno di Palazzo Civico, si sono affiancati nuovi contenitori destinati ad accogliere plastica, vetro e le lattine.

Palazzo Civico ottimo esempio per la comunità. Al suo di “Differenziare sempre più”, l’amministrazione municipale si adopera per migliorare la raccolta differenziata all’interno degli uffici comunali, attuata già da parecchi anni. Dallo scorso 10 gennaio, ai raccoglitori di carta, pile e toner già da tempo presenti all’interno di Palazzo Civico, si sono affiancati nuovi contenitori destinati ad accogliere plastica, vetro e le lattine.

All’interno del Municipio, infatti, sono state individuate “15 zone ecologiche” dove è più assiduo il via vai di dipendenti e pubblico.

Si tratta della Sede Anci (piano ammezzato); dell’area dove sono collocate le bollatrici, dell’ufficio telefonia e del protocollo generale (primo piano); della sala colonne (2 zone), della sala matrimoni e del locale dove è posto il distributore delle bevande nel lato di via Bellezia (secondo piano); della sala macchine e dei due distributori di bevande (terzo piano); del pianerottolo lato Cortile della Griotta, dell’atrio di Sala Orologio e della zona passerella in prossimità della Direzione Risorse Finanziarie (quarto piano); degli Uffici della Direzioni Partecipazioni Comunali (quinto piano).

Il progetto, però, non coinvolge solo Palazzo Civico. Dalla prossima settimana, infatti, la distribuzione dei nuovi contenitori sarà estesa ad altri edifici che ospitano gli uffici comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento