Chiambretti e i suoi ristoranti sposano le "Save Bag", contro lo spreco alimentare

Per portare a casa il cibo avanzato

Lo showman Piero Chiambretti

Che Torino sia la capitale del food è un dato di fatto. Ma sulle buone pratiche nella lotta allo spreco alimentare c'è ancora molto su cui lavorare.

Ed è anche per questo motivo che il conduttore televisivo e attore torinese Piero Chiambretti ha deciso di sposare il progetto "Save Bag" di Cuki - ideato nell’ambito del progetto "Cuki Save the Food" in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus - portandolo in tutti i suoi ristoranti, tra cui "Birilli" e "Fratelli La Cozza". 

Nata nel 2016, in occasione di Terra Madre Salone del Gusto, Cuki Save Bag, la doggy bag di Cuki, è stata creata con l’obiettivo di consentire la riduzione degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.  

In ogni ristorante sarà possibile vedere una vetrofania posizionata all’ingresso che ricorda questa opportunità e il personale di sala inviterà i clienti a utilizzarla in caso di cibo avanzato.

“Abbattiamo questo paradosso tutto italiano, chiediamo la Doggy Bag! Perché vergognarci di portare via il cibo che non consumiamo, oltretutto anche pagato? Se lo  lasci nel piatto, mica facciamo lo sconto! Ahimè lo dobbiamo buttare nella spazzatura, ha dichiarato Piero Chiambretti, comico e imprenditore di successo nella ristorazione torinese. Inoltre chiedere di portare via il cibo non consumato ai nostri tavoli, per noi è un complimento. Vuol dire che facciamo bene il nostro lavoro, che un piatto è piaciuto. Non sprechiamo. E’ importante diffondere questo messaggio, richiedere la doggy bag vuol dire diventare ambasciatori del rispetto che ognuno di noi deve avere verso un elemento prezioso come lo è il cibo”. 

In Italia, i numeri dello spreco alimentare, nella ristorazione collettiva e commerciale, sono impressionanti: circa 2.6 miliardi di euro è il valore economico annuo che viene sperperato con 185mila tonnellate di cibo sprecato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento