menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo ingresso per La Mandria, "sarà una risorsa per Robassomero"

Inaugurato il nuovo ingresso pubblico lungo la strada provinciale per Lanzo. Per permettere l'accesso è stata anche creata una rotatoria e piste ciclabili

La Mandria ha un nuovo accesso pubblico, situato lungo la strada provinciale per Lanzo. L'apertura è stata possibile grazie ad un finanziamento derivante dall'Accordo di programma tra la Regione Piemonte e il Ministero dell'Ambiente, i quali hanno diviso la spesa a metà.

Per poter rendere fruibile il nuovo ingresso è stata progettata una rotatoria sulla strada provinciale, in corrispondenza della viabilità che porta alla zona industriale di Robassomero. Il costo dei lavori per la nuova rotatoria è di 57 mila euro. L'intervento sulla viabilità sarà utile anche alla rifunzionalizzazone della Cascina Oslera.

“Questo nuovo ingresso - ha dichiarato Gian Luca Vignale, assessore ai parchi della Regione Piemonte – permetterà finalmente di collegare due territori per la fruizione pedonale e ciclabile: da un lato il magnifico Parco regionale naturale della Mandria e dall’altro un’area verde meno conosciuta ma ricca di percorsi e valenze paesaggistiche e culturali, che da Robassomero prosegue nel ciriacese e lungo la Stura di Lanzo. Si tratta di un intervento che ben si inserisce nel Programma regionale Corona Verde.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento